DA ZERO A DIECI - IL SALVATAGGIO CHE VALE E QUELLA FAME

31.01.2021 22:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
DA ZERO A DIECI - IL SALVATAGGIO CHE VALE E QUELLA FAME
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus doveva vincere e ha vinti faticando fisicamente su un campo molto pesante contro una formazione pericolosa ma traendo anche buone indicazioni per martedì dove Pirlo dovrà cambiare qualche uomo, o quanto meno alternarli anche a gara in corso.

ZERO - come i gol presi, merito di tutti ma soprattutto del salvataggio di Giorgio Chiellini su Quagliarella, che vale un gol.

UNO - Come le conclusioni della Sampdoria e le parate di Szczesny, altro clean sheet che vale tantissimo, se si riuscisse anche con Roma e Inter...

DUE - come i rigori per il Milan sono 14 in 20 giornate, quasi un record...dove sarebbero senza ? Chissà... 

TRE - come i cambi che ci aspettiamo per martedì, i nomi? Kukusevski, De ligt e Rabiot ma potrebbero anche essere di più perché ieri McKennie era molto stanco.

QUATTRO - Alla Sampdoria, apparsa rinunciato ma forse questa Juve ieri aveva troppa voglia di vincere.

CINQUE - alle occasioni sbagliate, tante ripartenze fatte male e gol sbagliati per il raddoppio, si poteva faticare di meno.

SEI - a Ronaldo, non gioca male ma il gol fallito a tu per tu con Audero e qualche pallone non inquadrato sottoporta non è da lui.

SETTE - a McKennie, praticamente ovunque, ruba il pallone dell’uno a zero, poi lo vedi a difendere dalla parte opposta, uno e trino, finisce la

Benzina ma lo si capisce, deve forse imparare a gestirsi. A Bentancur perché fa una bella gara, ingenuo il giallo però. 

OTTO - a Pirlo, trova la sua Juve, blinda la porta e non è poco.  Una vittoria da grande squadra, ora deve capire come battere Conte considerando che loro giocheranno come due domeniche fa. Buon lavoro...

NOVE - All’azione del vantaggio. Tre-quattro tocchi e gol, un esempio perfetto di quello che si dovrebbe fare. 

DIECI  - alla fame di Chiellini e Chiesa. Doppia c, entrambi italiani, entrambi con grande fame, il primo e’ eterno, il secondo sembra sempre più da Juve e poi ha già segnato otto gol, tantini... al momento essenziale.