TASTIERA VELENOSA - NON TI PUOI PRESENTARE COSÌ

08.08.2020 19:14 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - NON TI PUOI PRESENTARE COSÌ

Nel calcio dispiace, ma gli errori si pagano. La Juventus con il Lione ha commesso degli errori strategici che sono figli di quelli di tutta la stagione affrontata con leggerezza ed a volte anche un piccolo di presunzione. Eh si, la Juventus è stata anche presuntuosa, ad esempio a gennaio poteva e doveva sostituire Emre Can, non l’ha fatto ed è finita cortissima a centrocampo. 

NON TI PUOI PRESENTARE COSÌ - Non solo, il caso Emre Can è stato un esempio di errore di gestione, sia tecnica dell’allenatore che della società. Il secondo è legato a Mario Mandzukic e rimaniamo convinti che con il croato a centro area il pallone di Ronaldo da spingere in gol di testa sarebbe finito in rete. Idee personali. 

Fatto sta, e questi sono fatti, che la Juventus senza un quarto attaccante ha faticato nella fase finale della serie A e nella sfida più importante, out Dybala è stata costretta a inserire Olivieri. Se ti presenti così, a volte puoi essere fortunato, ma nove volte su dieci paghi pegno.  Stesso discorso per Dybala, valutato quasi guarito e gettato nella mischia con rischio eccessivo. 

La Juventus ha pagato, quindi, il conto dei propri errori, delle proprie leggerezza e di qualche partenza affettata. Si è sempre parlato di rosa lunga per la Juventus, ma oggi come mai, si è dimostrata corta tra giocatori non adeguati ed infortunati. 

L’anno prossimo presentarsi ancora così senza ricambi alle sfide più importanti non sarà più ammissibile.   

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve