TASTIERA VELENOSA - SASSOLINO PARATICI, HA RAGIONE, MA C'E’ DA FARE

24.07.2020 15:03 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - SASSOLINO PARATICI, HA RAGIONE, MA C'E’ DA FARE

Fabio Paratici non si sbilancia mai e forse ora si starà pentendo di averlo fatto nel pre match parlando delle critiche a Sarri: "Noi siamo abituati, siamo la Juventus, è piacevole avere questa pressione, quando si fa il consuntivo, tutti dicono di aver raggiunto il loro obiettivo ma nessuno dice che il loro obiettivo era lo Scudetto. Se nessuno lo vuole, noi ce lo prendiamo volentieri".

Insomma, tutti adesso sono o fingono di essere soddisfatti di quanto hanno raggiunto, meno la Juventus che a Udine ha perso un’occasione importante costretta ora a vincere con la Sampdoria per evitare una pericolosa volata. Fabio Paratici sa benissimo che la squadra andrà migliorata, che ci sono troppi gol subiti, che manca una quarta e forse terza punta e che c’e’ e ci sarà molto da fare indipendentemente dal possibile scudetto vinto e su questo Fabio Paratici è già al lavoro e farà il punto a fine stagione con l’allenatore toscano. 

Nel frattempo ha ragione Paratici nel ricordare il percorso straordinario della Juventus in questi anni: "Al di là del nono, del sesto, dell'ottavo Scudetto, sono comunque risultati straordinari e lo dico anche quando vedo farlo agli altri tipo il Bayern. La gente che fa sport sa quanta fatica a vincere e quanta fatica si fa a rivincere e quanta fatica si fa a ririvincere. E' un risultato straordinario che capiremo davvero soltanto tra 10 anni o 20 anni, quando riguarderemo l'albo d'oro".

Su questo siamo d’accordo con lui, otto e si spera presto, nove titoli consecutivi sono un risultato epico, difficilmente ripetibile, se domenica vinceremo il titolo festeggiamolo come si deve, a fine stagione si cercherà di rendere questa squadra ancora più forte.  

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve