TASTIERA VELENODA - ADESSO ANCHE IL CORONAVIRUS, BASTA! MA QUALE POLMONITE?

03.06.2020 21:57 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENODA - ADESSO ANCHE IL CORONAVIRUS, BASTA! MA QUALE POLMONITE?

Ogni occasione è buona per attaccare la Juventus, ma non pensavamo che qualcuno arrivasse al punto di tirare fuori il covid-19 per cercare di sminuire la causa bianconera.

SARRI E LA POLMONITE - riteniamo assolutamente bizzarro, per non dire altro che qualcuno colleghi la polmonite estiva di Maurizio Sarri, al coronavirus, legandola alla trasferta cinese, assolutamente strano, in quanto le location in cui è stata la Juventus non sono le medesima da dove è partita l'epidemia e pure i tempi non coincidono. Insomma, come si può sostenere una tesi del genere se non c'è dietro un piano ben preciso di attaccare la Juventus? 

RUGANI, MATUIDI E DYBALA - già quando si era manifestata la positività di Rugani, Matuidi e Dybala c'era già stata una grossa polemica e si erano ipotizzate quarantene prolungate, oltre a chissà quali test. Solo l'alto numero di contagiati presso altre squadre ha mitigato la cosa.

Da notare che quando ci sono stati episodi in altre squadre, il trattamento mediatico non è stato lo stesso.

UN GIOCATORE DI UNA SQUADRA FAMOSA - un noto attaccante di una squadra molto famosa ha confessato che molti giocatori erano stati male a febbraio, anzi, si ipotizzavano proprio i sintomi del virus, ma nessuno ha approfondito queste dichiarazioni, anzi, il diretto interessato ha quasi dovuto ritrattare tutto, cosa molto strana.

LE AMMISSIONI DI GASPERINI - non hanno sicuramente lasciato insensibili le parole di Gian Piero Gasperini che ha confessato di aver avuto il virus, non capiamo perchè nessuno della sua squadra o delle persone che sono state a contatto con lui siano finite in isolamento. Anche questa storia ci sembra molto strana.

Insomma, ancora una volta la Juventus finisce in mezzo, quasta volta in modo assurdo, prima di dire certe cose, bisognerebbe pensarci due volte.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve