LIVE TJ - A Casa Con La Juve, BERNARDESCHI: "Ho pianto per mia figlia. Contro l'Atletico sentivo lo stadio che mi spingeva. Mi sarebbe piaciuto incontrare l'Avvocato Agnelli"

30.03.2020 15:48 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
LIVE TJ - A Casa Con La Juve, BERNARDESCHI: "Ho pianto per mia figlia. Contro l'Atletico sentivo lo stadio che mi spingeva. Mi sarebbe piaciuto incontrare l'Avvocato Agnelli"

Appuntamento alle ore 15 con il nuovo format di JTv A Casa Con la Juve. Claudio Zuliani e Enrico Zambruno saranno in collegamento con Federico BernardeschiFrancesca Michielin. Il giocatore bianconero e la cantante nota tifosa della Juventus risponderanno alle domande dei tifosi arrivate all'hashtag #ACasaConLaJuve. Tuttojuve.com seguirà in diretta le parole dei due protagonisti.

Zambruno: "Siamo distanti ma uniti, doniamo tutti insieme. Abbiamo già raggiunto una buona cifra ma possiamo fare molto di più- Fede, come stai? Cosa stai facendo?"

Bernardeschi: "Sto molto bene anche se come tutti un po' sofferente. Questa situazione ci ha portato lontani da quello che facevamo ogni giorno. Stare a casa è giusto e bisogna farlo. Cerchiamo di stare con le nostre famiglie e di goderci i momenti insieme a loro"

Zambruno: "Tu Francesca sei isolata a Milano invece?"

Michielin: "Sto bene. La cosa un po' complessa è che sono in una casa d'appoggio"

Zuliani: "Hai fatto nel tuo ultimo disco un lavoro di squadra?"

Michielin: "Sì il disco precedente era un lavoro personale mentre questo è stato qualcosa di diverso dove ho coinvolto un po' di persone"

Bernardeschi, Michielin, Zuliani e Zambruno interpretano "Il mio canto libero" di Battisti.

Bernardeschi: "Complimenti Francesca, ti stimo sia come persona che come artista"

Domanda di un tifoso: "Fede, potresti suggerirmi un passatempo intelligente da fare in casa?"

Bernardeschi: "Un po' di allenamento fa bene sicuramente perché ti aiuta a non pensare, ti devo garantire che più ti alleni e più lo vuoi fare"

Domanda di un tifoso: "Francesca quanti e quali strumenti sai suonare?"

Michielin: "So suonare bene pianoforte e basso elettrico, male altri 5-6 (ride n.d.r.)"

Domanda di un tifoso: "Fede, qual è il tuo gruppo musicale preferito?"

Bernardeschi: "Reh Hot Chilli Peppers, AC/DC"

Zambruno: "Giochiamo alla Challenge "Quella volta che". Fede, quella volta che hai danzato con i masai?"

Bernardeschi: "Ero in Africa, è stato un momento toccante. Mi hanno portato dentro la loro cultura"

Zambruno: "Francesca, quella volta che ti tremavano le gambe sul palco?"

Michielin: "L'ultima volta ero a Sanremo quest'anno quanto ho cantanto con Levante"

Zambruno: "Claudio, quella volta che hai mangiato un piatto strano?"

Zuliani: "In Sudafrica, ho mangiato lo springbok senza saperlo"

Zambruno: "Federico, quella volta che hai pianto di gioia?"

Bernardeschi: "Per la nascita di mia figlia. Io non ne parlo spesso, però quell'emozione è talmente grande che faccio fatica a esprimerla. Quando ho sentito il suo pianto per la prima volta mi si è aperto tutto il cuore. Sicuramente è l'emozione più forte della mia vita. Il pianto mi ha dato quella sensazione di protezione, come se da quel momento in poi dovessi proteggerla io sempre"

Zambruno: "Francesca, quella volta che hai incontrato Fernando Alonso?"

Michielin: "Ho scritto un brano dedicato a lui. Un giorno sono andato a vedere un Gran Premio in Austria, l'ho conosciuto ed è davvero una bellissima persona"

Zambruno: "Claudio, quella volta che hai marinato la scuola?"

Zuliani: "Sono andato in centro a mangiare i panzerotti e indovina chi era in fila per prenderli? Papà!"

Zambruno: "Fede, quella volta che sei partito palla al piede allo stadio?"

Bernardeschi: "È paradossale ma quella volta sentivo lo stadio che mi spingeva. E poi è andata com'è andata, 3-0 e abbiamo passato il turno con l'Atletico Madrid"

Zambruno: "Francesca, quella volta che ti sei sgolata per la Juve?"

Michielin: "Juve-Inter dicembre 2017. In casa io ho metà famiglia interista e metà juventina. Sono andata allo stadio con mio cugino interista, io urlavo come una pazza. Il giorno dopo dovevo registrare qualcosa e non avevo più voce"

Domanda di un tifoso: "Fede, tre campioni della Juve del passato con cui avresti voluto giocare?"

Bernardeschi: "Boniperti, Baggio e Zidane".

Domanda di un tifoso: "Ragazzi che ne dite di cantare una versione rock dell'inno della Juve?"

Cantano l'inno della Juve.

Zambruno: "Ragazzi, c'è uno scherzo che avete fatto o subìto particolare?"

Bernardeschi: "Avevo una casa con delle vetrate che davano su un giardino. Stavamo vedendo un film horror, faccio finta di andare in bagno e vado in cucina a prendere un coltello e vestirmi tutto di nero. Ho cominciato a bussare al vetro col coltello e in casa sono impazziti tutti"

Michielin: "No gli scherzi non li faccio perché poi ho paura li facciano a me. Faccio parodie delle canzoni"

Zambruno: "Francesca adesso devi rifare un pezzo di "Nessun grado di separazione" con queste tre parole: pallone, sintetico, rivoluzione. Con te Fede facciamo un gioco "Con chi prenderesti un caffè?". Un personaggio storico?"

Bernardeschi: "Nelson Mandela"

Zambruno: "Uno sportivo ma non un calciatore?"

Bernardeschi: "Roger Federer perché è una leggenda. Per stile, eleganza, umanità"

Zambruno: "Attore o attrice?"

Bernardeschi: "Angelina Jolie"

Zambruno: "Un cantante?"

Bernardeschi: "Jimmy Hendrix"

Zambruno: "Una band?"

Bernardeschi: "I Nirvana"

Zambruno: "Un personaggio della tv?"

Bernardeschi: "Maria De Filippi"

Zambruno: "Tra i comici italiani o stranieri?"

Bernardeschi: "Roberto Benigni"

Zambruno: "Tra le leggende del passato della Juventus?"

Bernardeschi: "L'Avvocato Agnelli"

Francesca Michielin canta "Nessun grado di separazione"

Domanda di un tifoso: "Francesca come fai quando devi esibirti ma gioca la Juve in contemporanea?"

Michielin: "È una tragedia. Di solito si accavvallano al soundcheck, una volta ho fatto mettere sullo schermo la partita della Juve al posto delle grafiche"

Domanda di un tifoso: "Fede come hai reagito quando ti ha chiamato la Juve per la prima volta?"

Bernardeschi: "Eh direi bene! (ride n.d.r.)"

Domanda di un tifoso: "Qual è il vostro piatto preferito?"

Michielin: "Pizza"

Bernardeschi: "Non posso mangiarlo quasi mai però dico cacio e pepe. Ragazzi siamo in chiusura ma io voglio ritornare eh, un saluto a Francesca e complimenti"

Michielin: "Federico secondo me sei una persona molto equilibrata e un esempio per tutti"

L'appuntamento si chiude con Francesca Michielin che canta "Monolocale".