VOCI SU CAMBI SOCIETARI, TUTTO VERO?

16.12.2022 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
VOCI SU CAMBI SOCIETARI, TUTTO VERO?
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Quale futuro ci sarà per la Juventus a livello societario non è ancora chiaro e cristallino. Sicuramente è già in atto una rivoluzione dovuta al fatto che ci sono state delle dimissioni di tutto il Cda bianconero e di quei dirigenti che in questi anni avevano costruito l’ossatura dirigenziale della squadra.

Sicuramente la Juventus sta lavorando per qualche cambiamento a livello organizzativo che possa andare a portare a un nuovo direttore generale e a qualche inserimento anche nell’area sportiva in modo tale da rafforzare una struttura che in questi anni ha sicuramente commesso qualche errore nelle ultime stagioni. Però non è detto che alcuni degli attuali dirigenti passano rimanere, visto che ci sono alcuni che hanno fatto un buon lavoro scovando talenti per la prima squadra, per le giovanili e l'Under 23.

Ad oggi le voci sono tante che si rincorrono e riguardano anche le prospettive più bizzarre come la possibile cessione della società o come una possibile uscita dalla borsa.

È difficile andare a dire cosa possa succedere e cosa non possa succedere p, sicuramente il fatto che la Juventus fosse quotata in borsa non ha fatto altro che aumentare quelle che erano le pressioni dal punto di vista dei controlli cosa che non succede per tutte le altre società. Il fatto che la presenza in borsa non rappresenti poi un vantaggio così importante come si pensava potesse essere, potrebbe portare anche all'uscita.

Quindi non è sbagliato aspettarsi magari un po’ di tutto, qualche rimescolamento societario, un vicepresidente come Del Piero, magari o un nuivo dg, l’importante è che alla base ci sia sempre una proprietà come quella legata alla famiglia Agnelli che ha a cuore la causa e non è il primo magnate di turno pronto a cambiare idea al primo momento negativo.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve