Juventus-Genoa 3-1: Kulusevski si riscatta, McKennie una conferma! Ronaldo sbaglia partita

11.04.2021 17:01 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Juventus-Genoa 3-1: Kulusevski si riscatta, McKennie una conferma! Ronaldo sbaglia partita
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Szczesny 6.5 - Si riscatta dopo qualche prestazione opaca con delle parate importanti che gli servono per la fiducia e per tenere Buffon lontano. Incolpevole sul gol di Scamacca.  

Cuadrado 6.5 - Dura 45 minuti la gara del colombiano che offre l'assist a Kulusevski per il gol del vantaggio e dà filo da torcere alla difesa del Genoa che non lo vede e non prende mai. Peccato per il giallo evitabile. (Al 46' - Alex Sandro 5 - Si fa saltare netto da Pjaca e rischia, sbaglia qualche passaggio di troppo e si prende anche un giallo). 

Chiellini 6.5 - Altra prestazione positiva per il capitano bianconero che continua a guidare il reparto difensivo sbagliando pochissimo. Peccato per il gol subito. 

De Ligt 6 - Autore di chiusure impeccabili nel primo tempo, si perde Scamacca ad inizio ripresa proprio sul gol. Nel complesso però offre sicurezza e sbaglia pochissimo.  

Danilo 6.5 - Solita prestazione solida, senza sbavature, condita anche da uno splendido assist per McKennie che chiude la gara firmando il tris. La solita certezza.  

Kulusevski 7 - E' un giocatore completamente diverso rispetto a quello visto nelle ultime uscite. Si riscatta con un gran primo tempo, fima il gol del vantaggio con una delle sue giocate, poi cala nella ripresa. Nel complesso una prestazione da cui ripartire. Bravo Pirlo a dargli fiducia in un momento non facile. (Al 67' McKennie 7 - Entra e al primo pallone giocato, trova il tris confermando la sua grande bravura negli inserimenti: una grande conferma). 

Rabiot 6 - Sta diventando uno specialista dei colpi di testa, va vicino al gol in più di un'occasione, perde anche qualche pallone di troppo ma nel complesso lotta e offre una buona prestazione. (All'84' - Ramsey sv). 

Bentancur 6 - E' sempre capace di alternare chiusure e recuperi perfetti a palloni regalati troppo facilmente. E' troppo altalenante, ma nel compleso oggi non commettee grandi errori ma non riesce a proporre gioco. 

Chiesa 6 - Si vede meno rispetto alle ultime uscite, è autore di qualche strappo dei suoi ma oggi sbaglia anche qualche giocata. Va vicino al gol ed è comunque sempre una spina nel fianco per gli avversari. (Al 74' - Arthur 6 - Non rischia nulla, dà ordine e fantasia al centrocampo).  

Morata 6.5 - Gioca per se stesso e soprattutto per la squadra. Fa sempre la giocata giusta e si trova  al posto giusto al momento giusto sul gol dopo l'errore clamoroso di Ronaldo. (Al 67' Dybala 5 - Non riesce ad entrare in partita come contro il Napoli, viene servito anche poco. Aspettiamo di vederlo in campo dal primo minuto)

Ronaldo 5 - Finisce imprecando contro se stesso: è questa l'immagine della gar  del portoghese che sbaglia un gol troppo facile per essere vero e non riesce ad ad entrare nel tabellino dei marcatori. Non è stata una delle sue migliori prestazioni.