TASTIERA VELENOSA - IL TRISTE PROCESSO MEDIATICO A PARATICI PER COLPIRE LA JUVE

07.12.2020 15:53 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - IL TRISTE PROCESSO MEDIATICO A PARATICI PER COLPIRE LA JUVE

Nel weekend la Juventus non solo ha dovuto affrontare le avversarie sul campo, ma, come se non bastasse ha dovuto lottare contro chi, sta cercando di screditarla per la vicenda Suarez. 

Il povero Paratici, infatti, non solo ha dovuto pensare ad un derby che era particolarmente complicato, ma si è trovato anche a rispondere a domande che potevano sembrare un vero e proprio processo. 

Il Direttore bianconero, in ogni caso se l'è cavata bene, confermando la linea più logica che lo vede totalmente estraneo ai fatti e colpevole solo di aver chiesto ad un'amica delle informazioni su un iter procedurale, che non era limitato a Suarez, ma anche ad altri calcistori, per esempio come Juan Cuadrado. 

La società, come lo stesso Paratici e' tranquilla: "Su questo argomento c'è un comunicato del club, emesso ieri, che chiarisce bene la posizione mia e del club, quindi non avrei altro da aggiungere. Sono molto tranquillo.nSono amico di Paola De Michele si da quando eravamo ragazzi, siamo cresciuti insieme, siamo della stessa città, mi sembra noto,  mi sembra che anche lei abbia già chiarito questa posizione ieri, quindi non avrei niente da aggiungere anche qui. Credo non sia inoopportuno parlare con una persona che si conosce da tantissimo tempo per chiedere un'informazione, questo non credo sia inopportuno. Anzi. E' meglio chiedere alle persone che conoscono meglio di te e fare domande non è assolutamente nessun tipo di reato".

Insomma, una settimana non proprio ideale, con pressioni anche su vicende che sembrano proprio particolari, con qualcuno che fa la morale e di passaporti se ne intende, visto che ha avuto un tesserato e non un possibile tesserato che ha un campionato intero con una condizione che alla fine non si è rilevata possibile.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve