L'Europa ora trema davvero

15.03.2019 06:30 di Giulia Borletto   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
L'Europa ora trema davvero

Andare avanti senza continuare a pensare alla notte di martedì è quasi impossibile, anche se oggi sarà inevitabile: la Juventus conoscerà l'avversaria nei quarti. A Nyon alle 12 le palline cominceranno a girare, ma il tutto sarà più breve del solito perchè solo in 8. Rispetto agli altri anni poi si saprà già l'incrocio nelle eventuali semifinali, come accade nella nostra Coppa Italia. Barcellona, United e City, Porto, Ajax, Liverpool e Tottenahm, sono queste le possibili avversarie, una peggio dell'altra anche se dopo la partita con l'Atletico in tanti scommetto su una Juve in finale. Senza vagare troppo con la fantasia resta la consapevolezza di essere riusciti in un'impresa davanti a tutta Europa, grazie sì a Ronaldo, ma soprattutto grazie ad Allegri e alla forza che continua ad infondere nel suo gruppo, perchè fino a prova contraria, sulla panchina bianconera c'è ancora lui.