Maddaloni a RBN: “Juve scudetto ancora possibile. Allegri anno positivo. Giuntoli acquisto top”

06.02.2024 11:00 di Quintiliano Giampietro   vedi letture
Maddaloni a RBN: “Juve scudetto ancora possibile. Allegri anno positivo. Giuntoli acquisto top”
TuttoJuve.com
© foto di DIP FABIO Ufficio Stampa Acn Siena

Massimiliano Maddaloni ( Allenatore ) ospite a " Fuori di Juve "

Continuano le discussioni post Derby d'Italia. In particolare il focus è centrato sulla corsa scudetto che si è complicata per i bianconeri, ora a -4 dall'Inter che potrebbe allungare se battesse l'Atalanta nel recupero del 28 febbraio. Allegri accusato numero uno per la sconfitta. Molti si aspettavano nel finale l'impiego del tridente con Chiesa e Yildiz alle spalle di Vlahovic. Intanto si torna a parlare dei meriti di Giuntoli per avere “normalizzato” lo spogliatoio. Questi ed altri gli argomenti contenuti nell'intervento in ESCLUSIVA a Fuori di Juve di Massimiliano Maddaloni, ex tecnico della Primavera bianconera e vice della prima squadra nella stagione 2009/2010.

Le possibilità di conquistare il titolo si sono dunque ridotte per la Juve. La vede in modo diverso Maddaloni: “Il mio discorso parte da lontano. Tutti hanno fatto la bocca allo scudetto visto come sta andando la Juve. Sono convinto però che i tifosi bianconeri la scorsa estate non si aspettassero un cammino così positivo. Il giudizio deve essere ampio e non circoscritto ad una partita persa o alla classifica che dopo il ko contro l'Inter vede più lontano lo scudetto. Per esempio bisogna sottolineare i tanti giovani lanciati in questa stagione, così il futuro della società bianconera è più roseo rispetto a quanto uno potesse immaginare lo scorso anno. Il ko contro l'Inter ovviamente dispiace, ma può essere visto anche come uno step di crescita rispetto al processo di ricostruzione. Certe partite i giovani possono sentirle in modo particolare. Il discorso scudetto non è chiuso, la Juve può lottare per vincerlo, anche attraverso la sua spensieratezza. L'Inter ovviamente resta la squadra favorita”.

Nel podcast l'intervento integrale