Nations League, per le Azzurre ultimo allenamento a Coverciano prima della partenza per la Spagna

29.11.2023 20:50 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
 Nations League, per le Azzurre ultimo allenamento a Coverciano prima della partenza per la Spagna
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Prosegue il lavoro della Nazionale Femminile in vista dell’atteso match contro le campionesse del mondo della Spagna, in programma venerdì (ore 21.30, diretta su Rai 2) allo stadio Pasarón di Pontevedra. Nel pomeriggio le Azzurre hanno sostenuto l’ultimo allenamento nel Centro Tecnico Federale di Coverciano e domani mattina voleranno in Galizia.

La penultima gara del girone di Nations League è fondamentale ai fini della classifica del raggruppamento: le Furie Rosse, prime a punteggio pieno e reduci dal 7-1 sulla Svizzera (diciassettesimo successo su diciannove incontri disputati nel 2023), in caso di vittoria si qualificherebbero con un turno d'anticipo alla fase finale della competizione, che mette in palio anche il pass per i Giochi Olimpici di Parigi 2024. L’Italia vuole invece proseguire il proprio percorso di crescita, evidenziato con le ottime prestazioni nel doppio impegno di ottobre, e continuare la difficile rincorsa al secondo posto. Per riuscirci la squadra di Andrea Soncin è costretta a fare punti e a sperare in un successo delle elvetiche contro la Svezia.

Domani pomeriggio, dopo l’arrivo a Vigo e il successivo trasferimento a Pontevedra, le Azzurre effettueranno la rifinitura nell’impianto da 12mila posti che farà da cornice al diciannovesimo confronto tra le due nazionali (11 vittorie italiane, 3 spagnole, 4 pareggi). La mattina dopo il match la squadra rientrerà a Coverciano e inizierà a preparare i 90’ contro la Svizzera, l’ultimo appuntamento dell’anno che si disputerà martedì 5 dicembre (ore 19, Rai Sport) allo stadio ‘Ennio Tardini’ di Parma.

CAROVANA DELLA PREVENZIONE – KOMEN ITALIA. Prosegue l’impegno della Nazionale Femminile per promuovere la prevenzione nella lotta ai tumori al seno. Anche a Parma insieme alle Azzurre ci sarà la “carovana della prevenzione” promossa da Susan G. Komen Italia: sabato 2 e domenica 3 dicembre in viale Partigiani d’Italia, nello spazio antistante lo stadio ‘Tardini’, sarà possibile effettuare esami diagnostici gratuiti nella fascia oraria 9.30-16. Il mese scorso, in occasione della gara con la Spagna disputata a Salerno, sono state 130 le donne che hanno usufruito degli screening senologici (ecografie e mammografie), per un totale di 188 prestazioni (link per la prenotazione).

L’elenco delle convocate

Portieri: Rachele Baldi (Fiorentina), Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Cecilia Salvai (Juventus), Alice Tortelli (Fiorentina);

Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Giulia Dragoni (Barcellona), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Emma Severini (Fiorentina);

Attaccanti: Chiara Beccari (Sassuolo), Agnese Bonfantini (Inter), Michela Cambiaghi (Inter), Sofia Cantore (Juventus), Michela Catena (Fiorentina), Benedetta Glionna (Roma), Valentina Giacinti (Roma), Martina Piemonte (Everton), Annamaria Serturini (Roma).