Bonansea ko, tre nomi sul taccuino di Braghin per sostituirla

23.08.2019 09:30 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bonansea ko, tre nomi sul taccuino di Braghin per sostituirla

L’infortunio al piede patito nell’amichevole contro il Paris Saint-Germain in amichevole da Barbara Bonansea ha complicato i piani di mercato della Juventus che si è trovata a poche settimane dall’avvio della stagione – 11 settembre andata col Barcellona in Champions League e 14 esordio in campionato con l’Empoli – a dover sostituire una delle sue stelle. La sua sostituta in quel ruolo dovrebbe essere Maria Alves, esterno offensivo classe ‘93 del Santos, una calciatrice che ha caratteristiche simili a quelle dell’azzurra potendo giocare sia sulla linea di centrocampo che nel terzetto avanzato e che quasi certamente entrerà nella storia della società piemontese come la prima sudamericana a vestire la maglia bianconera.

Stefano Braghin però non ha intenzione di fermarsi alla brasiliana. Come riportato da TMW, sono due i profili su cui il responsabile del settore femminile lavora, molto diversi fra loro. Da un lato c’è infatti la promettente ungherese Anna Julia Csiki, classe ‘99, del Ferencvaros e già nel giro della nazionale del suo Paese. Un esterno di centrocampo con grande propensione offensiva e già due campionati da titolare sulle spalle. L'altro nome è quello di Chioma Ubogagu, attaccante classe ‘93, che veste da tre anni la prestigiosa maglia delle Orlando Pride (per intendersi il club di Marta e Alex Morgan) dove ha segnato 12 reti in 58 presenze e vanta anche un’esperienza in Australia con la maglia del Brisbane Roar.