Sampdoria, Ferrero: "Pirlo bravissima persona e bravo allenatore, ma non andava preso e non doveva accettare

03.10.2023 17:30 di Martino Cozzi   vedi letture
Sampdoria, Ferrero: "Pirlo bravissima persona e bravo allenatore, ma non andava preso e non doveva accettare
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

L'ex presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha commentato così a Radio Cusano Campus l'operato della nuova società blucerchiata, focalizzandosi anche sulla scelta di Andrea Pirlo come allenatore: "Stanno cercando un socio, Radrizzani è un paraculo. Perché non mi paga? Non a me, che gliel’ho data gratis, perché non paga i concordati, perché non paga Vidal? Quello è un delinquente. Pirlo è una bravissima persona e un bravo allenatore, ma non andava preso e non doveva accettare.

I giocatori ce li aveva, ma li hanno dati in prestito. Il direttore sportivo non è capace, un direttore tecnico che non si sa che fa, e la colpa di chi è? Di chi lo ha assunto o di Pirlo?". Queste le parole riportate da SportFace