Repice a Tmw Radio: “La Juventus è più solida. Lo scorso anno, senza un allenatore con Allegri, con quello che è successo, un’altra sarebbe retrocessa. È un fuoriclasse”

06.12.2023 17:00 di Benedetta Demichelis   vedi letture
Repice a Tmw Radio: “La Juventus è più solida. Lo scorso anno, senza un allenatore con Allegri, con quello che è successo, un’altra sarebbe retrocessa. È un fuoriclasse”
TuttoJuve.com

Francesco Repice ha parlato a Tmw Radio nel corso della trasmissione Maracanà: 

Cosa si aspetta da Juventus-Napoli?
"A vederla adesso mi sembrerebbe più praticabile l'opzione che vede un rilancio della Juventus lì davanti. E' più solida, si sta abbeverando delle sue certezze. Il Napoli purtroppo viene da una partita difficile. Gioca un bel primo tempo con l'Inter ma poi succede qualcosa. E' giusto recriminare sugli episodi, però poi la dimostrazione di autorevolezza e personalità dell'Inter nel secondo tempo è evidente".

Gli allenatori come Mourinho potrebbero essere soggetti a condizioni per il rinnovo?
"Mourinho ha già fatto molto di più, sta azzerando o dimezzando i debiti della Roma. Mourinho è un genio, è avanti a tutti di vent'anni. Se l'Italia perdesse Mou perderebbe il vero personaggio di questo campionato. I soldi che stanno arrivando sono tutto merito suo, dallo stadio alle plusvalenze. Mettere la clausola Champions? Io ribadisco che il suo lo ha già fatto. Una clausola poi potrebbe metterla anche lui: 'compratemi i giocatori'. ".

Allegri miglior allenatore dell'ultimo mese:
"Per me è alla pari con Inzaghi, che ha fatto grandissime cose. Allegri? Se non c'era lui lo scorso anno con quello che è successo un'altra squadra retrocedeva. E' un fuoriclasse, in maniera diversa da Mourinho".