Lippi a Sky: "Barcellona-Liverpool? Una gara così l'ha fatta la Juve contro l'Atletico. Su Messi, CR7 e Allegri..."

02.05.2019 13:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Lippi a Sky: "Barcellona-Liverpool? Una gara così l'ha fatta la Juve contro l'Atletico. Su Messi, CR7 e Allegri..."

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Marcello Lippi ha parlato della sfida tra Barcellona e Liverpool e della Juventus: "Una partita come quella di ieri l'ha fatta la Juventus contro l'Atletico Madrid, è stata una gara spettacolare dove tutta la Juve si è espressa ad alti livelli e allora il valore aggiunto Cristiano Ronaldo ha fatto la differenza, succede più spessi nel campionato inglese, dove giocano un calcio più importante. 

Giusto paragonare Messi a Ronaldo?
"E' sempre stato così quando ci sono due giocatori fenomenali però ancora una volta si è determinato che il grandissimo giocatore non è mai determinante se non ha un contesto di squadra importante. Ronaldo è stato determinante nella partita di ritorno contro l'Atlético Madrid, ma perché ha avuto alle spalle una grande Juventus, in cui tutti si sono espressi al 150%. Al Wanda Metropolitano CR7 c'era, ma la Juve poteva anche subire quattro gol. Diciamo che a parte Messi non ce ne sono tanti che fanno la differenza quindi in una serata in cui il Barcellona si esprime al 100%, Messi fa la differenza".

Cosa manca alla Juventus per la Champions?
"Un pizzico di fortuna in più. La Juve è andata due volte in finale negli ultimi cinque anni, ma ha perso contro squadre che si sono rivelate migliori. In questa stagione i bianconeri sono andati a giocare una partita decisiva contro l'Ajax, una squadra di giovani molto bravi che ogni tanto indovina il ciclo, e l'hanno affrontata senza il 'Ronaldo della difesa' Chiellini e due ali come Cuadrado e Douglas Costa".

Il futuro di Conte?
"Gli mando un grande abbraccio, mi piace che si parli di lui accostandolo alle grandi squadre. Non so cosa gli passi per la testa ma privilegerà il progetto, non è detto che sia un club tra i più blasonati".

Allegri resterà alla Juve?
"Dipende se ritiene chiuso il ciclo, io quando me ne andai pensai a questo, poi tornai e vinsi ancora".