Il Giornale - I rebus rossobianconeri: come sostituire Di Maria e che cosa fare di CDK

07.10.2022 13:10 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Il Giornale - I rebus rossobianconeri: come sostituire Di Maria e che cosa fare di CDK
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

"Reduci da una Champions di segno opposto (la Juve risorta, il Milan colato a picco) la grande sfida di domani sera ha già un deficit enorme da sanare. Allegri e Pioli si ritrovano, per motivi diversi, senza le loro rispettive muse ispiratrici: Di Maria in campo juventino perché in castigo dopo la reazione di Monza, De Ketelaere in campo rossonero perché uscito da Stamford Bridge con un senso preoccupante di smarrimento personale e collettivo", scrive Il Giornale che parla dei problemi di Milan e Juve alla vigilia di uno scontro molto atteso. "Infine c'è un'altra inquietante analogia tra Milan e Juve. Allegri sta uscendo lentamente dalla sua emergenza, Pioli è infilato dentro un tunnel lungo e malinconico per il numero esagerato di assenti (8) e perché i sostituti non sono degli specialisti del ruolo (tipo Krunic impiegato a destra) oppure non sono ancora perfettamente inseriti nei meccanismi di gioco (tipo Dest). Di qui forse la decisione più importante da prendere in vista della sfida di domani pomeriggio: come sostituire Di Maria e cosa fare di De Ketelaere, se insistere su quest'ultimo oppure dargli un turno di riposo in vista del ritorno di Champions per fare spazio a una soluzione diversa. La risorsa Juve è Milik perché Di Maria non ha contro figure e non c'è nessuno - né alla Juve e nemmeno da altre parti - che come lui possa inventare traiettorie geometriche disegnate con il righello. La risorsa Milan è indecifrabile al momento per mancanza di alternative. Forse solo il recupero di Theo Hernandez e quelli prossimi di Origi e Rebic possono restituire a Pioli una struttura più solida di quella travolta dal ritmo del Chelsea in Champions".