TASTIERA VELENOSA - SARRI LANCIA L'ALLARME ROSSONERO!

07.07.2020 11:42 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - SARRI LANCIA L'ALLARME ROSSONERO!

Maurizio Sarri lancia l'allarme e tiene alta l'attenzione sulla gara di San Siro di stasera, del resto i bianconeri con i rossoneri quest'anno hanno ottenuto una vittoria e due pareggi, tutte gare sofferte, nessuna partita vinta nettamente: “A noi il Milan ha creato per tutta la stagione difficoltà e in più in questo momento è in grandissima condizione fisica e mentale. In più ha fatto le ultime partite su grandi livelli con due vittorie importantissime contro Roma e Lazio. Affrontare il Milan in questo momento è una partita complicata”

SARRI NON VUOLE SENTIRE CAROSELLI - in tanti parlano di Juventus avanti rispetto alle concorrenti e di scudetto già in tasca, Sarri deve stare attento alle voci e sicuramente ci sembra molto consapevole del fatto che qualcuno stia gufando un pò: "“Non dovrebbero creare alcun tipo di rilassamento. Questo è un periodo in cui tutte le partite sono difficilissime e sbagliare una partita può esser estremamente facile perché nessuna squadra sembra in grandissima condizione fisica e quindi l’aspetto mentale è quello determinante. Questo è un periodo in cui i risultati non scontati possono venire fuori con grande facilità. Io ai ragazzi ho sempre detto che sarà un mese durissimo in cui a volte ci sembrerà più facile ma non sarà così o ci sembrerà più difficile ma non sarà impossibile. Quindi dobbiamo procedere come fatto finora: la partita è domani e non ci interessa neanche contro chi giochiamo la prossima”.

Il rischio più grande a San Siro è quello di andare a fare la partita nel modo sbagliato, lasciando spazio a quello che il Milan riesce a fare meglio oggi, vale a dire giocare in ripartenza. Oggi come oggi, i bianconeri possono e devono vincere, ma potrebbero anche pensare ad accontentarsi di un pareggio che non sarebbe un risultato negativo mantenendo a fine giornata se le avversarie dovessero vincere, cinque punti sulla Lazio e nove sull'Inter, un punto in più di quanto aveva la formazione zebrata sabato pomeriggio.

Ovvio che si tenterà di vincere, ma la vera disfatta sarebbe farlo nel modo che può favorire il Milan, una squadra che soffre di più se deve attaccare e soffre meno quando deve ripartire.

La tattica stasera sarà importante, l'attenzione ancora di più, soprattutto a livello difensivo, si affrontano due squadre che hanno fatto più punti nelle ultime tre gare, in particolare, quelle che hanno subito meno reti, solo due, oltretutto le due del Milan contro la Spal, zero gol subiti da Roma e Lazio. 

Non sarà un match semplice, Sarri ha lanciato l'allarme, attenzione alta, quindi.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve