TASTIERA VELENOSA - LE IMBARAZZANTI VOCI SU DE LIGT!

27.08.2019 18:01 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - LE IMBARAZZANTI VOCI SU DE LIGT!

Sono imbarazzanti, per non dire altro, le voci che stiamo sentendo su Matthijs De Ligt, il difensore olandese arrivato in estate con grande esborso economico dall'Ajax e che non ha ancora giocato. Di imbarazzante, al momento ci sono delle dichiarazioni che arrivano dall'Olanda e che servono solo a creare dei potenziali casi tra la Juventus ed il giovane talento orange.

Siamo alla prima giornata ed è normale che Chiellini e Bonucci, capi saldi della Juventus di questi anni giochino titolari, almeno in queste prime partite, è logico ed è plausibile, De Ligt, sarà protagonista, ne siamo certi, nelle prossime gare, magari dopo la pausa, a Firenze o alla prima di Champions, in una stagione così lunga e difficile, ci sarà spazio per tutti e sicuramente il calciatore ex Ajax avrà sicuramente il suo momento di gloria in stagione e sarà protagonista, del resto il suo valore è indiscutibile.

PANCHINA D'ORO E POLEMICHE SUPERFLUE - queste polemiche, queste mezze frasi sull'olandese e queste interviste con mezze parole e forse tradotte pure male, non sono altro che un tentativo abbastanza ridicolo di mettere la Juventus contro la sua giovane stella, creando magari qualche tensione. De Ligt, deve assolutamente migliorare e deve integrarsi in una squadra che ha bisogno di tempo, dove tutti sapranno dare il proprio contributo.

L'olandese quando scenderà in campo saprà fare la differenza anche sulle palle da fermo, dove ha un grande stacco ed un grandissimo tempo dell'inserimento, il tempo è tutto dalla sua parte, oltretutto, sappiamo benissimo che Giorgio Chiellini non giocherà tutte le gare per i limiti che conosciamo bene, legati all'età che spesso lo porta ad avere qualche acciacco di troppo. Sabato a Parma Bonucci e Chiellini sono stati perfetti, vedremo con il Napoli, se saranno scelti loro, ci auguriamo che la difesa continui a non prendere gol, del resto gli scudetti, lo sappiamo, si vincono in difesa e non in attacco. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve