TASTIERA VELENOSA - A CHI FA COMODO IL CASO RONALDO, QUALCUNO LO FOMENTA

12.11.2019 21:15 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - A CHI FA COMODO IL CASO RONALDO, QUALCUNO LO FOMENTA

Il caso Ronaldo è il tema principale dei media di queste ore. E' bastata la seconda sostituzione e mezzo tempo senza il fenomeno portoghese in campo per accendere tutta una serie di considerazioni e polemiche che non hanno molto senso. 

A Torino sanno benissimo il valore di Cristiano Ronaldo e contestualmente sanno quali sono i vantaggi di averlo in squadra e quanti benefici abbia portato alla Juventus il suo approdo a Torino.

Quando successo domenica sera non è nient'altro che una scelta tecnica dovuta alle condizioni fisiche del calciatore ed alla sua voglia di essere sempre presente per aiutare la squadra. A caldo ci sta che un calciatore che non è abituato ad essere sostituito possa avere un gesto di stizza, esagerato, che non ci doveva essere, ma capibile. Ronaldo si è sicuramente già chiarito con compagni e società che sanno assolutamente nel dettaglio il valore del portoghese, capiscono perfettamente quanto sia fondamentale con le sue giocate e che a volte bisogna anche accettare qualche comportamento un pò particolare.

La società ha già parlato con il calciatore e sicuramente si arriverà ad una soluzione assolutamente distensiva.

A CHI FA COMODO IL CASO RONALDO - se a Torino sono tranquilli, altrove lo sono meno e stanno cavalcando la situazione. Una spaccatura tra la Juventus e Ronaldo fa comodo a due fazioni. Da una parte quella antijuventina che aspetta di veder cadere dopo otto anni il dominio bianconero. Una Juventus spaccata senza il suo campione farebbe comodissimo, ecco che gli antiuve sono al lavoro per cavalcare questa situazione. Dalla parte opposta anche alle avversarie straniere fa comodo compresi i sostenitori di Leo Messi. 

Anche in questo caso, un Ronaldo in fase calante, rappresenterebbe la migliore spinta verso un nuovo pallone d'oro per l'argentino.

La Juventus sa benissimo che la gestione Ronaldo è da svolgere con estrema tranquillità, tutto si può ricomporre ed a Torino sono consaoevoli che Cr7 ha ancora tantissimo da dare ai bianconeri.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve