La Bosnia di Pjanic affonda in Armenia e il ct Prosinecki si dimette

08.09.2019 20:58 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 8 SET - Un ko pesante in Armenia allontana la Bosnia dalle residue speranze di qualificazione a Euro 2020, dal girone dell'Italia, e il suo ct Robert Prosinecki si dimette. "Sono venuto su questa panchina - ha detto il tecnico, croato, ex stella di Real e Barcellona - per portare la squadra all'Europeo: la situazione non e' del tutto compromessa, ma mi sento responsabile per questa situazione e dunque mi dimetto. Ne ho gia' informato la federazione bosniaca". Attualmente la Bosnia e' quarta a sette punti, -8 dall'Italia impegnata questa sera in Finlandia.