Dialoghi pubblici tra arbitri e assistenti? Rocchi tira il freno: "È complesso, nella F1 sono filtrati"

28.09.2022 13:10 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Dialoghi pubblici tra arbitri e assistenti? Rocchi tira il freno: "È complesso, nella F1 sono filtrati"
TuttoJuve.com

Rendere pubblici i dialoghi tra arbitri e assistenti? È un argomento che tiene banco da diverso tempo. Ne ha parlato anche il diretto interessato: il responsabile degli arbitri italiani Gianluca Rocchi, a margine del Social Football Summit in corso allo stadio Olimpico di Roma: "Se lo facciamo come il rugby sì, nella F1 sono filtrati. La prima cosa che verrebbe chiesta sarebbero le eventuali parti tagliate. È complesso, chi sta in campo e chi sta fuori deve avere una preparazione comunicativa adeguata. Stiamo migliorando tantissimo, anche rispetto all'anno scorso, ma ci vuole ancora tempo. Da parte degli arbitri c'è apertura totale. Non ci sono segreti. Il problema di trasmettere live è che non c'è un filtro. Quello che avviene in campo lo sentirebbe il mondo intero".