NEL CENTRO DEL MIRINO, JUVE TI VOGLIONO FAR PERDERE IL MERCATO!

26.09.2020 07:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture

E' stata una settimana particolare, non ancora finita, dove la Juventus è stata messa ancora una volta al centro del mirino con l'intento chiarissimo di danneggiarla. Situazioni paradossali su un esame sostenuto che poteva benissimo essere annullato, un giocatore non tesserato dalla Juventus, una situazione non divenuta realtà e che non si è nemmeno concretizzata.

La Juventus non ha fatto praticamente nulla se non interessarsi su quale ateneo potesse fare un esame di lingua ad un potenziale giocatore di domani. Detto questo, nessun dirigente ha cercato e tanto meno gli è venuta l'idea di chiedere trattamenti particolari, anche perchè il giocatore non era nemmeno un obiettivo concreto e la Juventus, oltretuttto, segue sempre a differenza di altri che hanno avuto problemi con i passaporti e non hanno pagato dazio, le regole.

L'attacco mediatico attuale è un attacco in pieno stile e sembra avere anche un obiettivo vero e proprio. Si cerca, infatti, di colpire, probabilmente, chi è più importante in questa fase in società, vale a dire chi fa il mercato, visto che siamo a poco più di dieci giorni dalla fine della sessione.e la Juventus ha ancora molto da fare e sentire i nomi di alcuni suoi uomini associati a certe situazioni sicuramente non è una cosa che fa piacere, anzi, è una vera e propria scocciatura.

Continuare con questo tipo di comunicazione, cosa che è pressante da parte di media e giornali, cerca di scatenare l'opinione pubblica e riporta alla memoria i vecchi pensieri del passato, che i tifosi bianconeri ricordano bene. L'estate 2006 con tutte quelle intercettazioni tirate fuori ad hoc evitando di presentare il quadro completo che alla fine portò alla distruzione della Juventus si allora.

Da quell'esperienza terribile tutti hanno tratto insegnamento, questa volta non siamo pronti a farci prendere nuovamente in giro.