LA MANOVRA STIPENDI, CHI HA RAGIONE?

10.12.2022 07:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LA MANOVRA STIPENDI, CHI HA RAGIONE?
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tema della manovra stipendi è uno di quelli più dibattuti in questi giorni. C'è una chiara distanza per quanto riguarda il metodo di imputazione dei risparmi dei compensi mensili dei calciatori della Juventus.

I criteri utilizzati dalla Juventus che per diversi esperti ed avvocati erano confermi prevedevano lo spostamento di una parte degli emolumenti a cui i calciatori avevano rinunciato in altre sessioni di bilancio, senza creare un fondo rischi, che secondo la procura doveva essere fatto.

La Juventus ha preferito contabilizzare tali stipendi nel momento cui venivano pagati, considerando attenuanti ed eventuali situazioni che potevano andare a inficiare questa situazione, come la ripresa del campionato, dei bonus e premi di produzioni, eventuali incentivi all'esodo. 

Forme diversi che hanno permesso alla Juventus, senza vincoli, se non un impegno morale, penalmente non perseguibile, un risparmio che nel triennio è stato assolutamente marginale.

La mossa della Juventus è stata solamente finalizzata a gestire una situazione difficilissima legata al covid dove senza nessun aiuto la Juventus si è trovata come tutte le società e più di tutte le altre società in ginocchio, visto che ha anche uno stadio di proprietà.

Da quello che leggiamo, sarebbe assurdo andare a sanzionare se non più che con una multa una società che non ha avuto nessun vantaggio concreto da questa manovra, con vantaggi che si sono compensati nel triennio, come tra l'altro indica l'Uefa che considera un bilancio di tre anni. Per chi parla di falsificazione di informazioni al mercato, va detto che gli stipendi sono noti e che la Juventus ha il proprio bilancio totalmente condizionato dalle performances sportive. La manovra stipendi ha quindi influenzato la Juventus per gli investitori. Assolutamente no, perchè nessuno si è basato su quei parametri, se dotato di un minimo di intelletto, per investire o meno sul titolo Juventus.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve