ESCLUSIVA TJ - Massimiliano Giacobbo: "Locatelli non è un play, alla Juve servirebbe ulteriore regista. CR7 e Dybala possono giocare insieme"

14.07.2021 15:30 di Luca Cavallero   vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Massimiliano Giacobbo: "Locatelli non è un play, alla Juve servirebbe ulteriore regista. CR7 e Dybala possono giocare insieme"
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Riguardo all'attualità in orbita bianconera, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Massimiliano Giacobbo, calciatore della Juventus tra il 1991 e il 1993.

Lo hai conosciuto quando ti sei affacciato alla prima squadra dal Settore Giovanile: che effetto ti ha fatto l'abbraccio di Vialli a Mancini?

"E' qualcosa che mi ha colpito profondamente, conoscendo Vialli. Ha una forza di volontà senza eguali e, pur essendo uno dei calciatori più rappresentativi, era molto buono e disponibile con noi giovani. Ho la pelle d'oca nel vedere immagini come quella".

Qual è il segreto della Nazionale di Mancini?

"Mancini ha un grandissimo merito. E' riuscito nella missione più difficile: costruendo un grande gruppo, partendo da molto lontano".

Max Allegri è l'allenatore giusto per l'attuale Juventus?

"Non saprei dirlo, però forse è stato scelto perchè - ora come ora - può essere l'uomo più giusto per gestire al meglio lo spogliatoio bianconero".

Dal tuo punto di vista quanti anni di carriera ha ancora davanti Chiellini?

"Secondo me molti. Ha disputato un grandissimo Europeo, neutralizzando tutti gli attaccanti più forti al mondo".

Quantificandoli?

"Quattro o cinque anni".

Ronaldo e Dybala sono compatibili nel medesimo assetto tattico?

"Assolutamente sì, come hanno peraltro già dimostrato in passato. Il problema è un altro":

Quale?

"La Juventus deve tornare ad acquistare e mettere al centro giocatori da Juventus".

Come Locatelli?

"A me piace, però non so se sia un vero e proprio play. In caso la Juve lo prendesse deve comunque preoccuparsi di acquistare un altro regista":

Si ringrazia Massimiliano Giacobbo per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.