CAMBIASO, UN PESTO BUONO PER OGNI RICETTA DI ALLEGRI

07.12.2023 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
CAMBIASO, UN PESTO BUONO PER OGNI RICETTA DI ALLEGRI
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Andrea Cambiaso si sta imponendo in modo importante con la maglia bianconera. L'esterno genevese è un ottimo "pesto", buono per ogni ricetta di Massimiliano Allegri, che sia esterno, che sia interno o che sia anche in avanti con il gol contro il Verona ed il rigore procurato con il Monza, un giocatore arrivato in punta di piedi e che sta facendo bene.

La Juventus e la Nazionale sperano di aver trovato un calciatore che possa imporsi e diventare sempre più utile, il bianconero è entrato nel mondo Juve in punta di piedi, si è imposto come giocatore disponibile, dinamico e utile in ogni occasione e con ogni vestito, facendosi apprezzare, non era facile il salto da Bologna a Torino, ma Cambiaso al momento si è fatto apprezzare spostandosi a destra e lasciando a Kostic la fascia sinistra.

Lo spirito di Cambiaso è quello di chi non molla mail come la Juve, segnare alla fine è sempre bello: "È stato incredibile. Era successo già col Verona ed è stato bellissimo. Incredibile. Sembrava tutto tranquillo, poi succede di tutto. E' stato incredibile, dalla panchina è stata... peccato per quel gol, l'azione non sembrava così determinante.  Poi c'è stato il gol di Gattone ed è stato incredibile. Con Monza e Verona, sono vittorie importanti, poi ci vuole un po' di fortuna, però la fortuna devi cercartela. Sono due vittorie importanti e 6 punti che si vedranno più avanti. Io non ero mai venuto alla Juve e quando senti questi messaggi se non li vivi sembrano frasi fatte. Poi quando li vivi, li senti dentro".

Un giocatore consapevole dei propri limiti e della voglia di crescere: "Mi manca un po' di freddezza e di lucidità. Poi un po' di esperienza che posso avere solo con il tempo e guardando i miei compagni".

Il giocatore bianconero si aspetta un Napoli insidioso: "viene da due sconfitte con Inter e Real Madrid. Noi siamo belli affamati. Quest'anno, da quando ci sono, lo Stadium è sempre bellissimo ed è bellissimo giocarci. Ho percepito l'affetto. Mi fa piacere chiaramente, ma noi dal campo, personalmente almeno io, percepisco molto".

I prossimi step per Cambiaso sono la crescita continua e diventare sempre più importante nello scacchiere bianconero, diventando un titolare della formazioen zebrata.

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve