La Juve perde di misura con il Barcellona all'esordio in ICC: male i bianconeri nel primo tempo, nella ripresa si fanno notare Dybala ed Alex Sandro

 di Giuseppe Giannone  articolo letto 59045 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La Juve perde di misura con il Barcellona all'esordio in ICC: male i bianconeri nel primo tempo, nella ripresa si fanno notare Dybala ed Alex Sandro

Buffon 6,5- Limita il passivo in almeno 2 occasioni, chiudendo alla grande sullo scatenato Neymar. Nulla può sui 2 gol incassati dal fuoriclasse brasiliano del Barcellona, che va a segno con 2 tiri da distanza ravvicinata. Dal 46' Szczesny 6- Il Barcellona nel secondo tempo passa da Neymar e Messi ad uno "scarsino" come Suarez: il portiere polacco si fa trovare pronto su una conclusione insidiosa del centravanti uruguaiano. 

Lichtsteiner 5,5- Davvero dura avere a che a fare contro lo scatenato Neymar di questa notte: lo svizzero prova a fare quello che può per tamponare sulla destra, ma non sempre ci riesce, venendo saltato con facilità in occasione del 2-0 del Barca, siglato dal brasiliano. Allegri lo toglie a fine primo tempo. Dal 46' De Sciglio 6- Leggermente meglio dello svizzero in fase offensiva, in fase difensiva, invece, combina poco, anche se ovviamente deve ancora entrare nei meccanismi della squadra. 

Barzagli 5- Non una grande prestazione per il centrale, che è parso ancora imballato dal punto di vista fisico. Viene saltato con troppa facilità da Neymar in occasione del gol del 2-0 del Barcellona. Dal 46' Chiellini 6,5- Il duello con Suarez è impegnativo, ma il centrale se la cava bene, riuscendo anche a trovare la via della rete con un bel gol di testa. 

Benatia 5,5- Anche il marocchino fa molta fatica ad arginare gli attaccanti del Barcellona nel primo tempo, e, soprattutto, entra in maniera davvero molle su Neymar in occasione del 2-0 del Barca. Leggermente meglio nella ripresa, ma la grinta in campo non era quella giusta. Dal 69' Mandragora 6- Schierato centrale al fianco di Chiellini, il ragazzo dimostra una certa personalità, e, tutto sommato, corre pochi rischi contro l'attacco del Barcellona, seppur privo di Messi e Neymar al momento del suo ingresso in campo. 

Asamoah 5- Anche il ghanese non offre una prova di qualità, spingendo poco sulla sinistra e peccando in difesa come tutti i compagni in occasione del 2-0 di Neymar. Dal 60' Alex Sandro 6,5- Altra musica sulla sinistra con il brasiliano in campo: sempre pericoloso, dal suo piede arriva il pallone buono per il 2-2, sprecato poi da Higuain. 

Khedira 5- Poco movimento senza palla per il tedesco, che non riesce a dare a Marchisio il necessario supporto in linea mediana. Si vede poco in entrambe le fasi di gioco, l'impressione è che ci sia da lavorare per essere al top della forma, ma in qursto momento della stagione è del tutto normale. Dal 46' Rincon 6- Buon contributo in fase di interdizione per il venezuelano, che sembra già essere in buona condizione dal punto di vista fisico. 

Marchisio 6- Un errore grave all'inizio, per il resto prestazione sufficiente per il "Principino", che ci mette anche la grinta giusta, nonostante si tratti di un'amichevole. Prova a fare gioco, ma è decisamente poco aiutato dai compagni di reparto. Dal 46' Pjanic 6- Prova ad illuminare la scena con quale palla in profondità delle sue, ma non sempre risulta preciso. Prestazione sufficiente in cabina di regia per il bosniaco. 

Lemina 4,5- Il francese non si vede praticamente mai in fase d'attacco, ma, dalla sua, ha l'attenuante di non essere uno specialista del ruolo. Prestazione decisamente insufficiente, Allegri lo toglie dal campo dopo un'ora di gioco. Dal 60' Cuadrado 5,5- Molto attivo in attacco sulla fascia destra, il colombiano difetta spesso di precisione nell'appoggio, sbagliando più di una volta il cross in area. Dal punto di vista tecnico Cuadrado può fare certamente di meglio. 

Bentancur 5- Solo un pallone interessante fatto recapitare a Pjanic in area ad inizio ripresa, per il resto l'uruguaiano si è visto davvero poco in campo. Bisognerà lavorare su velocità e ritmo per essere all'altezza del grande calcio europeo. Dal 60' Dybala 6,5- Una conclusione pericolosa parata dal portiere avversario e l'assist su corner per il gol di Chiellini sono già un buon biglietto da visita per l'argentino, che, in mezz'ora di gioco, fa già vedere di stare molto bene a livello di condizione fisica. 

Sturaro 6- Ci mette il solito impegno, e gioca anche abbastanza bene dal punto di vista della qualità, riuscendo a piazzare un ottimo assist per la testa di Mandzukic, che sbaglia un gol facile facile. Non è un esterno offensivo, ma, stanotte, è stato uno dei meno peggio nel brutto primo tempo giocato dalla Juve. Dal 60' Douglas Costa 5,5- Pochi spunti in avanti per l'ex ala del Bayern Monaco, che ha combinato bene con Alex Sandro sulla sinistra, anche se sembra essere ancora fuori dagli schemi bianconeri. 

Mandzukic 5- Fallisce un'occasione da gol davvero ghiotta nel primo tempo con un colpo di testa da ottima posizione che esce a lato sul primo palo, per il resto non si nota più in area avversaria, anche se cerca di sgomitare tra i difensori del Barca. Dal 60' Higuain 5,5- Ha l'occasione buona per pareggiare il match, ma la fallisce sprecando un grande assist di Alex Sandro. Per il resto si vede poco, un giocatore della sua mole ha bisogno di tempo, e minuti in campo, per entrare in piena forma fisica.