Lazio-Juventus 1-0, le pagelle dei bianconeri: squadra inesistente, sconfitta meritata. Tanti, troppi disastri

30.03.2024 20:07 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Lazio-Juventus 1-0, le pagelle dei bianconeri: squadra inesistente, sconfitta meritata. Tanti, troppi disastri
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Szczesny 5,5: qualche intervento degno di nota, ma anche qualche imprecisione.

Danilo 5,5: in difesa occorre restare concentrati fino alla fine.

Rugani 5,5: il reparto arretrato non riesce a funzionare con convinzione. Copre gli spazi a difesa schierata, ma nel momento decisivo crolla il muro.

Bremer 6,5: fa tanti errori anche lui, ma è l'unico dietro a imporsi con determinazione.

De Sciglio 5: in difficoltà sin dall'inizio. Sbaglia uno stop elementare, poi anche diversi disimpegni. (46' Iling 5: la definizione di 'impalpabile'. Si nota solo per i falli)

Miretti 5: qualche inserimento c'è, ma mancano coraggio e le corrette coordinate per farsi vedere con una qualità che stenta.  (46' McKennie 5,5: lotta e cerca di mettere in atto intensità e dinamismo. Ma manca il consueto apporto...)

Locatelli 5: crollo davvero consistente del metodista che sta facendo una serie sconcertante di prestazioni. Lento e impreciso.

Rabiot 5,5: si fa vedere poche volte. Da un leader come lui serve ben altro.

Cambiaso 5,5: tanta confusione, ha una mezza chance, non la sfrutta.  (63' Weah 5: anche lui impalpabile)

Chiesa 6: l'unico a provare qualcosa in fase offensiva. (68' Yildiz 5,5: ci si aspettava una scossa tecnica, ma anche oggi non è arrivata).

Kean 5,5: in contropiede ci prova, tra un batti e ribatti. Ma serve altro per brillare (80' Sekulov 5: errore davvero importante nel finale in marcatura)

Allegri 5: 7 punti in 9 gare, il crollo della squadra è sotto gli occhi di tutti.