Juventus-Napoli 2-0: Szczesny santo subito! Cuadrado bentornato, CR7 risponde alle critiche

20.01.2021 23:15 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Juventus-Napoli 2-0: Szczesny santo subito! Cuadrado bentornato, CR7 risponde alle critiche
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Szczesny 7.5 - Migliore in campo, le due parate su Lozano valgono la vittoria e la fortuna è dalla sua quando Insigne sbaglia il calcio di rigore. Splendido l'intervento sul colpo di testa in tuffo del messicano nel primo tempo, prodigioso quello nei secondi finali. 

Cuadrado 7 - Se ha avuto il Covid, noi non ce ne siamo accorti. Sprinta, corre, dribbla e dimostra di stare bene fisicamente. Nel secondo tempo non rischia nulla mai su Insigne e si inventa l'assist finale per il gol di Morata. Benedetto sia stato il suo ritorno, ci sei mancato! 

Bonucci 6.5 - Oggi prende le misure a Petagna, non del tutto a Lozano che spesso ha la meglio su di lui e in due occasioni rischia di beffarlo ma trova Szczesny. Però è attento, nella ripresa non concede nulla e si riscatta dopo San Siro. 

Chiellini 6.5 - Finalmente la Juve non subisce gol, il capitano sembra una roccia insuperabile oggi come ai vecchi tempi. Annulla Petagna, poi anche Llorente. E la grinta che ha è sempre qualcosa in più. 

Danilo 6 - Male nel primo tempo dove Lozano gli sfugge sul colpo di testa volante e soffre i suoi inserimenti. Molto meglio nella ripresa dove torna ad essere quello che abbiamo visto fino ad ora. Peccato non vederlo più presente in attacco. 

Arthur 6.5 - Quando gioca, la Juve gira diversamente. Detta i ritmi della gara, non perde mai un pallone e sa gestire sempre molto bene l'azione. Il centrocampo della Juve non può fare a meno di lui. 

Bentancur 6.5 - Dopo diverse prestazioni opache, finalmente l'uruguaiano torna a far vedere qualcosa di buono. Recupera diversi palloni, si inserisce, è bravo nel pressing e aiuta Arthur. Sicuramente con il brasiliano in campo appare più sicuro. (All'84' Rabiot  sv - Pochi minuti, giusto sacrificio). 

McKennie 6 - Meno incisivo di altre gare ma sempre presente e pericoloso, soprattutto nella ripresa quando i difensori del Napoli non lo vedono mai. E' silenzioso ma quando ha la palla fa magie. 

Chiesa 5 - Dura solo un tempo la partita dell'ex viola che non sembra al meglio e non riesce a spingere come al suo solito. Aiuta molto in difesa, però si fa vedere poche volte in avanti. (Al 46' Bernardeschi 6.5 - Entra bene, sfiora il gol, non sfigura ed è sempre molto attento in difesa. Buona la gara del numero 33). 

Kulusevski 6 - Sempre pericoloso con i suoi inserimenti tra le linee, Koulibaly non lo prende mai ma è troppo impreciso nell'ultimo passaggio e in diverse occasioni avrebbe potuto creare seri problemi al Napoli. (All'84' Morata 6 - Dieci minuti, un gol, due ripartenze e tutti a casa. Alvaro top). 

Ronaldo 7 - Non la sua migliore prestazione ma ci prova, è presente nell'azione e soprattutto segna il gol decisivo della vittoria perché di lui si può dire qualsiasi cosa ma davanti alla porta difficilmente sbaglia. E non c'è modo migliore di questo di rispondere alle ultime e inutili critiche...