Veronesi: "CR7? Sarri non è un eroe romantico che sfida un sovrano intoccabile"

14.11.2019 19:50 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Veronesi: "CR7? Sarri non è un eroe romantico che sfida un sovrano intoccabile"

Lo scrittore Sandro Veronesi ha parlato alla Gazzetta dello Sport del caso legato a Cristiano Ronaldo: “Una sostituzione, nient’altro che una sostituzione. Per altro giusta. Sarri è stato perfetto nella scelta, ma non è un eroe romantico che sfida un sovrano intoccabile. Anzi, quel cambio l’avrebbero fatto anche altri suoi colleghi: se puoi mandare in campo Dybala, ti privi più facilmente di questo CR7 in difficoltà. La rabbia di Ronaldo non era contro il tecnico, ma contro se stesso: lui non riesce ad accettare nulla che non sia l’eccellenza. È inedito vederlo uscire, certo, ma è inedito soprattutto non vederlo come il migliore di una partita”.