Serena: "Sarri alla Juve non mi convince totalmente, ma credo gli serva ancora tempo. Col Milan sfida importante"

07.07.2020 14:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Serena: "Sarri alla Juve non mi convince totalmente, ma credo gli serva ancora tempo. Col Milan sfida importante"

Michele Serena, allenatore ed ex difensore, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva e ha parlato di alcuni temi d'attualità:

Milan-Juve?
"Una classica, una partita importante perché con un risultato positivo la Juve metterebbe la parola fine al Campionato, ma il Milan sta bene".

Dybala?
"La sua assenza pesa molto perché ha fatto 4 gol di fila dopo la ripresa. Attaccante rapido, veloce ed entra in forma abbastanza velocemente. I numeri sono dalla sua parte.

Sarri?
"Nelle squadre dove ha allenato la sua mano si è sempre vista, ma alla Juve non mi convince totalmente. Adesso si comincia a vedere qualcosa di diverso, penso con il tempo il suo credo si vedrà ancora di più"

Milan?
"Da esterno penso che la meritocrazia non basta più. Pioli ha fatto un ottimo lavoro, secondo me si poteva aspettare ancora un po' prima di pensare ad un cambio tecnico".

Conte e Lippi?
"Due allenatori molto carismatici che hanno la voglia e la forza di imporre le proprie idee, solo che non è semplice farlo in un ambiente non pronto ad accettarle. Inter società forte a livello economico".