SARRI A JTV: "Le difficoltà le ho create io cambiando parecchio, ma volevo evitare infortuni. Demiral? Colpa mia, non era gara adatta a lui. Bene Buffon, Dybala e Ramsey"

21.09.2019 22:20 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
SARRI A JTV: "Le difficoltà le ho create io cambiando parecchio, ma volevo evitare infortuni. Demiral? Colpa mia, non era gara adatta a lui. Bene Buffon, Dybala e Ramsey"

Maurizio Sarri ha esaminato la prestazione della sua squadra ai microfoni di Enrico Zambruno su JTV. Tuttojuve.com ha sintetizzato il suo intervento:

La sua valutazione sulla partita.
"Abbiamo trovato una squadra in salute fisica, di grande aggressività, una squadra che in questo inizio di campionato ha mostrato solidità, perchè nelle prime tre partite avevano fatto quattro punti, giocandone due per 70 minuti in inferiorità numerica. Avevano concesso gol solo su rigore. Andare sotto contro questo tipo di squadre quando stanno bene può essere complicato. Siamo stati bravi dal punto di vista caratteriale a ribaltare una partita difficile, siamo stati meno bravi tecnicamente perchè abbiamo sofferto la pressione degli avversari. Un po' meno bravi tecnicamente perchè abbiamo fatto esplodere in certi momenti lla partita con azioni da una parte e dall'altra, finendo per allungarci. Quindi è una squadra che dava ampiezza con i quinti molto larghi e diventava un problema scivolare da dietro nei terzini, quindi dobbiamo fare meglio. Probabilmente le difficoltà le ho create io cambiando tanti giocatori, però ieri qualche dato mi dava segnali di stanchezza e per evitare infortuni in questo momento abbiamo preferito cambiare parecchio. Cambiando parecchio in un momento in cui siamo in costruzione, è chiaro che qualche problemino può venire fuori. E' una partita dove ci sono aspetti positivi e tanti spunti dove lavorare e migliorare".

Nel secondo tempo è andata meglio quando avete aumentato la qualità del palleggio?
"Subito dopo il gol del vantaggio penso ci siano stati dieci minuti dove potevamo tranquillamente chiudere la partita. Abbiamo sprecato qualcosa, un paio di superiorità numeriche in ripartenza, quindi abbiamo tenuto la partita viva fino alla fine. Il grande margine di miglioramento secondo me è trovare più capacità di palleggio sulla pressione avversaria nella nostra metà campo".

Il suo giudizio su Ramsey, Demiral e Buffon.
"Buffon ha fatto bene, ma non c'erano grandi dubbi, in allenamento stava facendo benissimo. Demiral probabilmente è un po' colpa mia, perchè non era forse la partita più adatta a lui, con la grande pressione che mettono gli avversari sulla costruzione bassa e ha fatto qualche errore in costruzione. Ramsey ha fatto piuttosto bene. Potevamo secondo me con i centrocampisti interni, con il centrale marcato a uomo, fare qualcosa di più a livello di costruzione. Buona prestazione da parte di Dybala. Quindi tutto sommato a livello individuale non hanno fatto male, è chiaro che se ne cambi 5-6 in un colpo solo qualche difficoltà alla squadra gliela crei tu".