Repice (Radio Rai) a RBN: "Kean ha fatto una ragazzata, imparerà"

25.06.2019 18:50 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Repice (Radio Rai) a RBN: "Kean ha fatto una ragazzata, imparerà"

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Avanti Madama’, è intervenuto il giornalista di Radio Rai Francesco Repice: “Kean? Ha fatto una ragazzata, credo che la punizione continuerà anche in Nazionale maggiore. Sono cose che hanno fatto tutti, impareranno. Devono capire che tutti quei soldi presuppongono anche un certo modo di stare al mondo. Lo hanno capito a loro spese, se non l’hanno capito torneranno al punto di partenza come nel gioco dell’oca. La Juve farebbe bene a mandarlo in prestito? La Juve lo conosce bene, lì è cresciuto, ha avuto modo di frequentare uno spogliatoio fatto di grandi giocatori. Magari certe cose le ha fatte anche alla Juventus, ma non sono mai uscite”.

Sull’Under 21: “Mancare le Olimpiadi è una cosa che pesa. Tavecchio voleva già cacciare Di Biagio, ma fu fermato credo da Antonio Conte. Non arrivare alle Olimpiadi è molto grave, i giocatori sono forti, alcuni devono imparare a stare al mondo. Secondo me non hanno ancora capito dove si trovano e qualcuno dovrebbe farglielo capire”.

Su Sarri: “lo rispetto moltissimo, sono certo che farà grandi cose alla Juventus, ma io parto dal presupposto che si gioca a calcio per vincere le partite. È andato via un signore come Allegri che ha vinto cinque Scudetti”.