Onofri: "Sarri, non avverate prospettive per cui era stato preso"

16.07.2020 19:40 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Onofri: "Sarri, non avverate prospettive per cui era stato preso"

L'ex calciatore e tecnico Claudio Onofri ha commentato la prestazione della Juventus ai microfoni di TMW Radio soffermandosi sulla figura di Maurizio Sarri: "Non si sono avverate le prospettive per cui era stato preso. Ad oggi non si è vista la sua mano sulla squadra. Non è vero che non si può fare il proprio gioco alla Juve. La colpa può essere di tanti, di Sarri e dei giocatori che non lo seguono".