Jacobelli a RBN: "Milik il primo nome per il dopo Higuain. Guardiola resta al City a prescindere dall'esito del ricorso"

29.05.2020 18:40 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Jacobelli a RBN: "Milik il primo nome per il dopo Higuain. Guardiola resta al City a prescindere dall'esito del ricorso"

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Cose di Calcio’, è intervenuto il direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli: “Higuain? Ha il contratto in scadenza nel 2021 e ha trascorso due mesi in Argentina per stare vicino alla madre. Qualunque sia la decisione finale che il giocatore prendere, sarà condizionata dalla decisione di stare il più vicino possibile alla propria madre ed è sacrosanto questo desiderio. La Juve spera ovviamente di avere Higuain al 100% della condizione perché le squadre che disporranno di un organico più ampio saranno avvantaggiate. Poi è ovvio che se Higuain dovesse decidere di chiudere in anticipo, la Juve dovrà trovare un’alternativa. Il primo nome è Milik, poi c’è il sogno Icardi che però dovrebbe essere riscattato dal PSG. Milik resterebbe la prima alternativa, c’è un’ipotesi Gabriel Jesus ma è soprattutto legato al ricorso del City contro la sospensione per due mesi dalle coppe europee. Se questa sospensione venisse confermata ci potrebbero essere delle ripercussioni, però non da parte di Guardiola che ha fatto sapere che a prescindere onorerà il contratto”.

Clicca sul podcast per la trasmissione integrale.


"Cose di calcio" con Chiara Papanicolaou e Luca Cavallero (Skype). Ospiti: Giulia Borletto, Massimo Pavan (Tuttojuve), Giovanni Albanese (dir. JuventusNews24), Christian Mossino (pres. comitato FIGC Piemonte - Valle d'Aosta), Xavier Jacobelli (dir. Tuttosport)