Dalla Svezia duro attacco ad Agnelli e alla Superlega: "Promuove il calcio dei ricchi, che ci faceva a Malmoe?"

15.09.2021 13:00 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Dalla Svezia duro attacco ad Agnelli e alla Superlega: "Promuove il calcio dei ricchi, che ci faceva a Malmoe?"
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

Durissimo attacco di Aftonbladet, portale svedese, nei confronti di Andrea Agnelli e della Superlega. Dopo la vittoria della Juventus sul Malmoe, infatti ha scritto: "Il 45enne presidente della Juventus è il principale rappresentante della cosiddetta Superlega. Vuole costruire fossati intorno al palazzo a cui dovrebbero avere accesso solo i più ricchi, vuole rendere irrilevanti le nazioni calcistiche più piccole e sostiene che il pubblico del calcio di domani non ha la pazienza di guardare più di 15 minuti di una partita del genere. Che cosa stava facendo qui? Il suo modello di calcio non si gioca qui". Poi, dopo aver parlato della partita e della facile vittoria della squadra bianconera, la chiosa: "Alla fine è riuscito a spazzare via un antiestetico e fastidioso granello di polvere dalla giacca e a lasciarsi alle spalle la Svezia".