Corsera - Ibra su Allegri: "Dopo la sconfitta contro l'Arsenal era contento, anche se eravamo già qualificati, gli feci notare che non c'era niente da ridere"

01.12.2021 14:30 di Redazione Torino   vedi letture
Corsera - Ibra su Allegri: "Dopo la sconfitta contro l'Arsenal era contento, anche se eravamo già qualificati, gli feci notare che non c'era niente da ridere"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Nella lunga intervista rilasciata da Zlatan Ibahimovic al Corriere della Sera, l'attaccante del Milan ha parlato di Massimiliano Allegri.

"Avevamo perso 3-0 con l’Arsenal, ma lui era tutto contento. È vero che avevamo passato il turno, ma non c’era nulla da ridere, e gliel’ho fatto notare. E lui? Mi ha detto: “Tu Ibra pensa a te, che hai fatto cagare”. Gli ho ribattuto che aveva fatto cagare lui: per paura si era portato due portieri in panchina. Allegri è bravissimo a gestire lo spogliatoio, ma doveva avere più coraggio: andare al Real Madrid, misurarsi con l’estero. Invece ha fatto una scelta comoda".