Chiellini torna sul passaggio di Bonucci al Milan nel 2017: "Scelse non in pace con se stesso"

23.05.2020 21:33 di Luca Cavallero   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Chiellini torna sul passaggio di Bonucci al Milan nel 2017: "Scelse non in pace con se stesso"

Nella sua autobiografia Io Giorgio, il capitano della Juventus Giorgio Chiellini è tornato anche sul passaggio nel luglio del 2017 di Leonardo Bonucci al Milan.

Secondo il difensore livornese, l'attuale compagno di reparto non scelse in una condizione di piena serenità personale:

"Scelta non fatta non in pace con se stesso, dunque non in modo lucido. Leo era scosso per mille motivi. Mi è spiaciuto, perché tutto accade nelle settimane in cui non ci vedemmo: sono sicuro che se fosse successo in un altro momento lo avrei fatto ragionare a restare. Come Conte in quel luglio 2014. Se ne vanno sempre quando io non ci sono… Con Leo parlai che era già tutto stabilito, una cosa senza logica dall’inizio alla fine"; l'estratto delle parole di Chiellini.