Borghi: "La Juve resta la più forte, ma deve sistemare le cose"

16.09.2019 23:15 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Stefano Borghi
Borghi: "La Juve resta la più forte, ma deve sistemare le cose"

Stefano Borghi, giornalista di Dazn, è intervenuto in diretta ai nostri microfoni durante ‘Calcio Napoli 24 Live’ trasmissione in onda su CalcioNapoli24 TV (296 Digitale Terrestre) per parlare delle ultime di mercato del Napoli. Ecco quanto evidenziato da CN24: “Il Liverpool è in questo momento la squadra più forte d'Europa. In campionato è andato sotto col Newcastle ma poi si è ripreso e vinto. Non ha cambiato nulla ed è inquadrabile come la numero 1 al mondo. La gara di Champions, la prima, è una cosa a parte. Il Napoli ha mostrato che la squadra è stata rinforzata, tanti arrivi che alzano il livello e in attacco la presenza di un ventaglio di caratteristiche valide per l'Italia e l'Europa. Ci sono tanti giocatori che possono fare gol. Ancelotti dovrebbe lavorare sull'equilibrio delle due fasi e Allan diventa cardine da questo punto di vista. Col Liverpool sarà molto difficile, ma questo Napoli è migliorato. Ancelotti è stato chiaro su quale sia la tattica del proprio Napoli: 4-4-2, ma i numeri contano poco per le grandi squadre. Ancelotti il miglior allenatore possibile per questa squadra, il miglior degli ultimi anni. Ancelotti in panchina è come avere un top player in campo. Mi piace questo avvio di Serie A: il Napoli è lì, la Juve resta la più forte ma deve sistemare le cose e l'Inter è anima del suo allenatore".