Boban: "Non è facile innamorarsi di Mandzukic. Ho tanti legami con lui, ma preferisco altri 9. Ha continuità assurda nell'essere dentro la partita, non è croato. Pogba? Dominio assoluto"

25.04.2016 00:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Boban: "Non è facile innamorarsi di Mandzukic. Ho tanti legami con lui, ma preferisco altri 9. Ha continuità assurda nell'essere dentro la partita, non è croato. Pogba? Dominio assoluto"
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca

Zvonimir Boban, ex campione del Milan, ha parlato del connazionale Mario Mandzukic negli studi di Sky. Ecco quanto evidenziato da Tuttojuve.com: "Non è facile innamorarsi di Mandzukic, ma è molto difficile non rispettarlo, perchè alla fine si fa sentire sempre, ti dà una mano sempre. Io sinceramente preferisco altri numeri 9, se anche gli voglio un bene della Madonna, lo conosco da quando era piccolo, il suo miglior amico ha giocato con me, quindi ho tanti legami con Mandzukic. Quello che affascina di Mandzukic è questa continuità assurda nell'esserci dentro la partita, è assurda, cioè, non è croato, noi non siamo così (ride, ndr). Tedesco? Peggio, come gli inglesi, quelli pazzi che rincorrono tutti. Però poi ha la logica e l'esperienza calcistica di trovarsi dove si deve trovare. In Germania non ha fatto male, ha fatto bene, ha vinto tutto col Bayern.  Però se ti arriva Lewandowski che è un giocatore obiettivamente superiore va bene. Non è l'idea per la Spagna, è l'ideale per l'Italia. Difficile stasera non dire qualcosa su Pogba, un dominio assoluto".