LIVE TJ - SARRI IN CONFERENZA: "Ringraziamo Ronaldo. Andato via prima? Ne parlerà con i compagni. Matuidi al JMedical stasera"

10.11.2019 23:54 di Edoardo Siddi Twitter:    Vedi letture
Fonte: inviato all'Allianz Stadium
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LIVE TJ - SARRI IN CONFERENZA: "Ringraziamo Ronaldo. Andato via prima? Ne parlerà con i compagni. Matuidi al JMedical stasera"

Maurizio Sarri, in conferenza stampa, ha commentato così il successo sul Milan:

Come mai ha sostituito Ronaldo? Le sostituzioni hanno cambiato la partita...

Paulo ha avuto un problema gastorintestinale alla vigilia della partita di Champions, è uscito un po' debilitato e solo da ieri l'ho visto in netto miglioramento. Avevo dubbi sulla sua tenuta per 90 minuti, come ne avevo per Cristiano. Cristiano negli ultimi 20-25 giorni non reisce ad allenarsi con continuità con questo problemino, quindi ho preventivato già da stamani che saremmo dovuti andare a un part-time per tutti e due i giocatori. Douglas è in crescita, non ha ancora ritrovato il top della condizione e nel finale di partita può fare la differenza. Visto l'andamento della partita ho scelto di spararli nell'ultima mezz'ora tutti e due.

Sia voi che l'Inter vincete le partite con pochi gol di scarto. Situazione che andrà cambiando?

Speriamo di sì, perché in questo momento vittorie semplici ce ne sono poche per tutti. Vedo un campionato che propone partite toste e difficili anche per due squadre per cui sembra facile. Se guardi i punti, in Europa quasi nessuno ha i punti di Juve e Inter, ma sono punti sofferti. Noi speriamo di crescere e soffrire meno. Questa sera abbiamo avuto un problema sotto l'aspetto della qualità, sbagliando palloni banali, però l'aspetto positivo è la prova di carattere, voglia e sacrificio non indifferenti.

A proposito di Ronaldo, può commentarci la sua reazione e che sia andato via prima del triplice fischio?

Questo io non lo so, non sono entrato nello spogliatoio dei ragazzi. Ronaldo bisogna ringraziarlo perché si è messo a disposizione, tanti nellea sua condizione avrebber ofatto un passo indietro. Se lui siarrabbia per un cambio dopo quello che ha vinto a me fa piacere ,perché vuol dire che è coinvolto e vuole dare la mano a tutti i costi. Quando un giocatore esce e ha un po' di girmaento mi piace, non mi piacerebbe uno che esce e sembra non interessargli. Poi se consideri lo sforzo per esserci.... Io, la società, i compagni dobbiamo ringraziarlo perché tanti giocatori non avrebbero giocato.

Se non è al 100% perché ha saltato solo Lecce?

Io non ricordo quando ha preso il colpo in allenamento, ma o il giorno dopo Lecce o due giorni dopo. Da allora, al di là del dolore al ginocchio, ha problemi di appoggi e se sforza vengono fuori problemi collaterali. La problematica ora non è solo la partita, ma trovare continuità di allenamenti. La deicisone di farli giocare part-time era perché tutti e due non erano in condizioni perfette.

Qual è il ginocchio? Può spiegare il problema?

Ha preso un colpo in allenamento e aveva un ematoma sul collaterale interno. Mi pare sul destro, ma potrei dire anche una cosa errata. Ricordando quando si fascia il ginocchio mi sembra il destro. Ma non è un problema enorme, non ha distorsione, gli si è solo formato un ematoma sul colalterale e il problema è collaterale perché poggiando male non si allena con continuità e con intensità forte. Non è un problema preoccupante, è solo un piccolo problema che lo sta condizionando negli allenamenti.

Sulla prima parte siamo d'accordo, ma uno che va via dallo stadio non rischia di essere irrispettoso verso i compagni?

Come ho detto questo non lo so. Io ho fatto i complimenti ai ragazzi tra la porta mia e dello spogliatoio. Se è vero quello che dite è un problema da risolvere con i suoi compagni. Ci sarà una discussione con i compagni che diranno le loro impressioni. Se sia vero o no, questo non lo so.

Come mai nel secondo tempo siete rientrati molto più tardi?

Perché ci hanno chiamato nel momento in cui siamo entrati. Non so, il campanello nello spogliatoio nostro appena è suonato siamo rientrati. Credo problema tecnico allora.

Matuidi cos'ha avuto?

Non lo so, lo stanno portando al JMedical. Lui non ricorda di averlo preso, ma i medici sospettano abbia preso un colpo al costato, vogliono accertarsi perché potrebbe avere una piccola fratturina alla sosta. Vediamo il controllo, poi vediamo se partirà per la Nazionale o meno.

Lei ha difeso Bernardeschi, ora sembra ci sia un problema ambientale, con lo stadio che mormora.

Io penso che Bernardeschi abbia qualità straordinarie e forse fa arrabbiare perché non sempre tira fuori quelle qualità tecniche che si vorrebbero vedere con continuità. Questo è l'aspetto negativo, ma è un ragazzo che nell'interpretazione di quel ruolo lì ha un sacrificio tale in fase difensiva che ci permette di reggere un modulo che altrimenti faremmo fatica a reggere con un centrocampista classico.

Conferenza terminata