LIVE TJ - Pro Patria-Juventus Under 23 1-0 - FINISCE QUI. Secondo ko consecutivo per i bianconeri, eccessivamente leziosi in varie circostanze

29.03.2021 16:55 di Luca Cavallero   Vedi letture
LIVE TJ - Pro Patria-Juventus Under 23 1-0 - FINISCE QUI. Secondo ko consecutivo per i bianconeri, eccessivamente leziosi in varie circostanze
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

90'+4' - FINISCE QUI. Secondo ko consecutivo per la Juventus Under 23. Bianconeri troppo distratti e leziosi. Decide, pertanto, la rete di Latte Latth praticamente in avvio.

90'+4' - Risponde subito la Pro Patria. Azione personale di Parker che penetra in area e calcia. Tiro fuori misura.

90'+3' - Juve Under 23 ad un passo dal pari! Akè non arriva sul tiro-cross di Di Pardo per un soffio!

90' - Cinque minuti di recupero.

86' - Nuovo cambio per i lombardi dentro Fietta per Bertoni.

80' - Altro corner per i padroni di casa.

75' - Doppio cambio fronte bianconero: out Brighenti e Fagioli, "in" Ranocchia e Dabo.

73' - Biancoblù vicinissimi al raddoppio! Traversa per Kolaj!

71' - Corner fronte Pro Patria. Match tattico e bloccato.

67' - Doppio cambio Pro Patria: Kolaj rileva Latte Lath e Saporetti prende il posto di Molinari.

65' - Giallo per Capellini. Terzo ammonito sponda Juve.

64' - Latte Lath a terra dolorante fronte Pro Patria.

60' - Cambio fronte Pro Patria: out Ferri, dentro Colombo.

57' - Scontro verbale tra Latte Lath e De Marino. Giallo per entrambi.

56' - La Pro Patria protesta, richiedendo un calcio di rigore, per presunto fallo in area su Ferri.

55' - Giallo per Birghenti.

50' - Primo corner della ripresa per la Juventus.

46' - Ricomincia il match. Due cambi per Zauli: esce Troiano, entra Marques. E dentro anche De Marino per Gozzi.

SECONDO TEMPO

45'+1' - Finisce qui. Primo tempo bianconero decisamente insufficiente, ma c'è un solo gol di distacco dalla Pro Patria. Urge una reazione, al più presto!

45'+1' - Fallo di Gozzi su Parker. Ammonito anche il centrale bianconero.

45' - Un minuto di recupero.

43' - Prima, possibile, chance bianconera! Mischia in area, tocco di Brighenti e accenno di colpo di tacco da parte di Akè!

41' - Primo corner del match! E' fronte Pro Patria.

38' - Presunti problemi fisici per Bertoni. Nulla di grave, pare, per lui.

35' - Ancora Pro Patria pericolosa con Latte Lath! Attento Nocchi, sulla sua girata di testa.

35' - Nicco libera il tiro! Blocca Nocchi.

30' - Latte Lath ci prova! Respinge Nocchi!

29' - Pro Patria ad un passo dal raddoppio! Ferri conclude di un soffio a lato! Erroraccio di Correia!

28' - Giallo anche per Parker.

24' - Primo giallo del match ai danni di Boffelli (fallo su Fagioli).

20' - Lombardi in costante possesso palla. Juve lenta e compassata.

16' - Manovra bianconera lenta, impacciata e confusa sin qui.

7' - Doccia fredda per la Juve! Pro Patria in vantaggio con Latte Lath. 1-0 per i lombardi.

6' - Correia si libera e ci prova! Tiro debole e centrale. Primo squillo bianconero

1' - Comincia il match!

PRIMO TEMPO

14.55 - Cinque minuti esatti al fischio di inizio a Busto Arstizio.

14.32 - Mediante i propri social, la Juventus dirama alcune immagini del riscaldamento dei ragazzi di Lamberto Zauli:

14.24 - Anche la Pro Patria dirama il proprio undici:

Pro Patria (3-5-2): Greco; Gatti, Boffelli, Molinari; Cottarelli, Nicco, Bertoni, Ferri, Pizzul; Parker, Latte Lath. A disp. Mangano, Compagnoni, Saporetti, Brignoli, Le Noci, Kolaj, Fietta, Spizzichino, Colombo, Masetti, Castelli, Vaghi. All. Ivan Javorcic.

14.06 - Mediante i propri social, la Juventus ha diramato il proprio undici titolare:

Juventus U23 (3-5-2): Nocchi; Capellini, Alcibiade, Gozzi; Di Pardo, Troiano, Peeters, Fagioli, Felix Correia; Akè, Brighenti. All. Zauli. A disp. Bucosse, Raina, Rosa, Anzolin, De Marino, Barbieri, Delli Carri, Dabo, Ranocchia, Compagnon, Leone, Marques.

14.00 - Amiche e amici di TuttoJuve.com, benvenuto nella diretta testuale di Pro Patria-Juventus Under 23. I bianconeri si presentano a Busto Arstizio quattro giorni esatti dopo il bruciante ko interno contro la Pergolettese (2-4), nel recupero di giovedì 25 marzo.