live

- Pogba sospeso in via cautelare dopo la positività al testosterone, la nota della Juventus. Tutti gli aggiornamenti minuto per minuto

11.09.2023 20:45 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
LIVE - Pogba sospeso in via cautelare dopo la positività al testosterone, la nota della Juventus. Tutti gli aggiornamenti minuto per minuto
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Una notizia ha scosso la Juventus e il calcio italiano: Paul Pogba è positivo al testosterone. Tuttojuve.com vi aggiornerà minuto per minuto sugli sviluppi relativi alla vicenda.

19:10 - Juventus Football Club comunica che in data odierna il calciatore Paul Labile Pogba ha ricevuto, da parte del Tribunale Nazionale Antidoping, il provvedimento di sospensione cautelare a seguito dell’esito avverso alle analisi effettuate in data 20 agosto 2023. La Società si riserva di valutare i prossimi passaggi procedurali.

19:50 - PROF MUSUMECI: "TESTOSTERONE DESUETO NELLO SPORT, AUMENTA DI POCO LE PRESTAZIONI - (LEGGI QUI)

19:40 - CASO POGBA, IL COMMENTO DEL PROF LOCATELLI (LEGGI QUI)

19:35 - Dopo la positività al testosterone, Paul Pogba è stato sospeso in via cautelare dal Tribunale Antidoping. Ecco la nota ufficiale: “Il Tribunale Nazionale Antidoping comunica che, in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare l’atleta Paul Pogba per violazione degli articoli 2.1 e 2.2. Sostanza riscontrata: metaboliti del testosterone di origine non endogena".

19:10 - L'ANALISI DI CASTELLACCI SUL CASO POGBA - (LEGGI QUI)

18:30 - La Juventus presto diramerà un comunicato sulla vicenda relativa a Pogba.

18:00 - SPORTMEDIASET - POGBA RISCHIA DA DUE A QUATTRO ANNI DI SQUALIFICA - Paul Pogba è stato trovato positivo al testosterone. Secondo quanto riferisce SportMediaset, il centrocampista bianconero "sarà sospeso in via cautelare e avrà tre giorni di tempo per richiedere le controanalisi. Se la positività dovesse essere confermata, Pogba verrà giudicato dal tribunale nazionale antidoping a meno che non si opti per un patteggiamento. La squalifica, in casi di doping, arriva fino a due anni, che potrebbero diventare quattro in caso di accertata intenzionalità".

L'ultimo caso in Italia risale a quello di José Palomino, che era stato assolto dopo aver perso quattro mesi a causa della violazione degli articoli 2.1 e 2.2, quelli riguardanti la "presenza di una sostanza proibita" e "l'uso o il tentato uso di una sostanza proibita".

17:15 - POGBA POSITIVO AL TESTOSTERONE - Un fulmine a ciel sereno: Paul Pogba è risultato positivo al testosterone. Dopo la gara con l'Udinese, lo scorso 20 agosto, il francese è stato sottoposto a un controllo anti-doping risultando positivo al testosterone. A riferirlo è l'ANSA.