LA SUPERLEGA SI AGGIUDICA UN NUOVO ROUND E CEFERIN...

15.07.2021 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LA SUPERLEGA SI AGGIUDICA UN NUOVO ROUND E CEFERIN...
TuttoJuve.com
© foto di Gaetano Mocciaro

Un colpo basso alla Uefa, la Superlega segna un nuovo colpo e sicuramente Ceferin dovrà ormai farsene una ragione che la Superlega è un'entità che deve essere rispettata ma soprattutta considerata per eventuali discorsi.

Il tribunale commerciale n. 17 di Madrid ha confermato che la UEFA non può agire contro le società della Superlega, o eventuali società o agenzie che cercano di organizzarla.  Questo è stato espresso in una nuova sentenza del magistrato Manuel Ruiz de Lara, che aveva già emesso un avvertimento il 1° luglio, ricordando alla UEFA che doveva astenersi dall'escludere i club fondatori dalle competizioni organizzate dalla UEFA, sottolineando che, se non lo avesse fatto, avrebbe rischiato multe e persino la possibilità di incorrere in un reato di violazione dell'autorità giudiziaria".

Per la Uefa, un ulteriore colpo basso che determina come il rischio che in futuro si possano realizzare progetti alternativi alla Champions League è reale e che, quindi, serve quanto prima una riforma che possa realizzare un progettodiverso, innovativo, capace di coinvolgere le nuove generazioni e generare più risorse che devono essere suddivise con maggiore redditualità per le società non facendo arricchiere solo la Uefa che in questi anni non ha contribuito minimamente a diminuire il peso della crisi economica sulle varie società.

Le decisioni del tribunale spagnolo, al momento, sono chiare, un assist continuo alla Superlega ed ai suoi organizzare affichè il progetto non sia abbandonato ma rimanga unb grande stimolo per tutti affichè gli attuali format possano essere migliorati ed innovati.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve