LA JUVE DEVE ANCORA RITROVARSI

04.03.2024 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LA JUVE DEVE ANCORA RITROVARSI
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus che perde la terza partita delle ultime sei e', forse, una delle migliori ammirate in stagione che ha giocato una partita coraggiosa ed ha avuto molte occasioni, due con Vlahovic ed una con Cambiaso clamorose. 
Ha avuto coraggio la Juventus, ha avuto coraggio Massimiliano Allegri che ha schierato Alex Sandro, che non ha fatto male come potevamo credere, Miretti che ha fatto bene per 55 minuti, Iling Junior, bene per 50, prima di vederli cedere alla stanchezza, l'unico errore di Allegri è stato credere nell'eccessivo uso di giovani inserendo Yildiz e Nonge con quest'ultimo che ha commesso la classica ingenuità del ragazzo, come aveva fatto Huijsen con la Roma nel derby di coppa Italia. Un punto perso, ma forse un po' più di convinzione verso il finale di stagione, anche se non sappiamo che Napoli ha superato la Juventus, visto che i partenopei prima del Sassuolo venivano da partire molto brutte. 

Insomma i dieci punti di vantaggio sulla Roma, non fanno suonare ancora campanelli allarmistici, ma il Bologna è a sei punti e lo scontro diretto non sarà in casa, basta questo per considerare che il campionato è ancora tutto da giocare, stasera l'Inter andrà a più quindici, l'obiettivo era a marzo essere vicini per provare a giocarsela fino alla fine, qualcosa bisognerà chiederselo a fine stagione, soprattutto perché quando giochi benino perdi e quando giochi male, se va bene vinci di misura, la speranza è che la sfida di Napoli sia un nuovo inizio sperando di imparare a sfruttare le occasioni. 

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve