LA JUVE CERCA RISORSE

19.06.2022 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LA JUVE CERCA RISORSE
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus cerca risorse per il mercato, per acquistare sarà fondamentale vendere ed in casa Juve, la conferma del riscatto di Demiral da parte dall'Atalanta viene considerata manna caduta dal cielo, risorse fondamentali per smuovere il mercato. I venti milioni provenienti dagli orobici sono un aiuto per completare i primi acquisti.

Demiral sarà il primo, ma non l'ultimo, ci sono altri giocatori sulla lista dei partenti. Dall'Under 23, la Juventus spera di incassare altri 10 milioni almeno, 4-5 da Brunori, 2-3 da Zanimacchia ed altri 2-3 da altri calciatori, non di primo piano. I bianconeri non vogliono, poi, concedere lo sconto per Mandragora al Torino, per questo il calciatore del Torino potrebbe finire in altre operazioni, i bianconeri non vogliono andare sotto i 12 milioni, già qualcosa in meno rispetto i 14 che erano previsti per il riscatto. La Juventus cercherà comunque di portare a casa il massimo anche da questa operazione, fondamentale per muoversi.

Da definire, poi il futuro di Marko Pjaca, che potrebbe rilanciarsi in Austria o Germania, mentre sulla lista dei partenti ci sono anche Luca Pellegrini e la coppia Arthur e Adrien Rabiot.

Per Pellegrini, la Juventus, che lo valuta 7-8 milioni, proverà ad inserirlo nell'affare Molina, che la Juventus potrebbe valutare 25 milioni con un conguaglio di 17 milioni.

Sulla lista dei partenti, poi ci sono anche Arthur e Adrien Rabiot, i due centrocampisti sono una potenziale risorsa del mercato. Per Arthur la Juventus potrebbe incassare una trentina di milioni a cui aggiungere il potenziale risparmio di 5 milioni di ingaggio. Stesso discorso vale per Adrien Rabiot, la Juventus potrebbe accettarne 10 risparmiandone 14 lordi di ingaggio, per questo le due operazioni sono fondamentali.

La Juventus cerca risorse, se riuscisse a vendere un buon numero di calciatori potrebbe poi smuovere tutte le operazioni in entrata.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve