John Elkann a "La Repubblica": "In 100 anni di vita insieme alla Juve abbiamo vissuto gioie e difficoltà. La Juve rappresenta il nostro calcio nazionale"

24.01.2023 11:00 di Giuseppe Giannone   vedi letture
John Elkann a "La Repubblica": "In 100 anni di vita insieme alla Juve abbiamo vissuto gioie e difficoltà. La Juve rappresenta il nostro calcio nazionale"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Intervistato da "La Repubblica", John Elkann, ad di Exor e nipote di Gianni Agnelli, fa il punto sui 100 anni di storia della Juventus, in un periodo certamente difficile per il club: "In questi 100 anni di vita insieme abbiamo attraversato un periodo di grandi soddisfazioni e grandi difficoltà. Negli ultimi 20 anni la Juventus ha vinto 11 scudetti sul campo, e Supercoppe italiane, 5 Coppe Italia, più i successi delle Women. Il titolo mondiale 2006 e l'Europeo del 2012 sono stati vinti da una nazionale con una spina dorsale juventina. E con la vittoria di quest'anno dell'Argentina, la Juve è la squadra con più giocatori che hanno conquistato il campionato del mondo. La Juventus è la squadra più amata e seguita, rappresenta il nostro calcio nazionale".