IL PIPITA RINATO, ECCO IL MOTIVO

07.09.2019 11:30 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Imago/Image Sport
IL PIPITA RINATO, ECCO IL MOTIVO

Gonzalo Higuain ha ripreso ieri gli allenamenti dopo due giorni di riposo supplementari concessi dalla società. Come ormai evidenziato da qualche settimana, il suo atteggiamento sembra cambiato rispetto al recente passato con una determinazione che non si vedeva da tempo.

Con il Napoli è stato protagonista di un gol a dir poco stupendo frutto di una giocata pazzesca, nello stretto, ma una prestazione non solo marchiata dal gol ma da tanto sacrificio per i compagni, soprattutto un compagno, quel Cristiano Ronaldo che con lui sembra avere una sintonia veramente speciale. A Parma avevano dialogato bene, con il Napoli lo stesso e sono candidati per giocare insieme anche a Firenze, del resto Dybala arriverà a ridosso della sfida di Firenze, causa nazionali e potrebbe essere inserito a gara in corso.

GRANDE FORMA - la velocità non è chiaramente più quella dei vent'anni, ma Higuain si sta dimostrando già in condizione accettabile e pronto a dare il contributo che la Juventus si aspetta per gol ed assist.

RECENTE PASSATO DIMENTICATO - l'anno nero al Milan, dove nonostante una grande accoglienza è stato scaricato troppo presto, sembra dimenticato e Higuain ha anche rimosso i mesi di Londra, dove con Sarri ha giocato si, ma non proprio quanto si aspettava, vincendo, tuttavia un'Europa League.

PIPITA RINATO - Higuain è comunque rinato, ha lottato per restare a Torino, ha rifiuato alcune destinazioni convenienti ed al momento di sta prendendo le sue soddisfazioni, spera che sia una rinascita duratura, ma i motivi sono chiari, a Torino stava bene e non voleva andare via, l'anno scorso ha scelto di farlo per motivazioni personali e di convenienza, quest'anno ha deciso di rimanere in un ambiente che ama e che lo ama ed i risultati al momento sono straordinari.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve