ESCLUSIVA TJ - King Udoh (Pianese): "Vogliamo i tre punti, Juve squadra di qualità. E sulla mia esperienza in bianconero..."

21.02.2020 16:30 di Mirko Di Natale Twitter:    Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
ESCLUSIVA TJ - King Udoh (Pianese): "Vogliamo i tre punti, Juve squadra di qualità. E sulla mia esperienza in bianconero..."

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, l'ex calciatore delle giovanili bianconere ed attuale attaccante del Pianese, King Udoh, per parlare della sfida di domenica e non solo:

Fa più paura la Juventus reduce dalla vittoria in casa della capolista?

"No, non fa più paura. Il presupposto è che bisogna sempre stare attenti ad ogni avversario, la Juventus viene dal successo col Monza e per questo motivo dovremo prestarne ancora maggiormente. Già all'andata abbiamo conosciuto la loro qualità".

Che tipo di gara ti aspetti? Pensi sarà simile al match d'andata?

"Mi aspetto una bella partita, potrebbe esser simile al match del girone d'andata e sicuramente dovremo esser bravi a non fare molti errori. Anzi. Dovremo esser bravi noi a sfruttare i loro".

Uscire con un punto da Alessandria potrebbe essere un buon risultato?

"Per noi sarebbe un buon risultato uscire da Alessandria con i tre punti, vogliamo a tutti i costi ottenere la salvezza. E' da un po' di partite che, purtroppo, la fortuna non è dalla nostra".

Il nome più chiacchierato è sicuramente quello di Ettore Marchi. Credi che il suo innesto e quello di Brunori abbia portato la giusta esperienza per cambiare rotta?

"Personalmente non li conosco benissimo, ma penso che siano degli ottimi attaccanti. La Juve nel girone di ritorno sta ottenendo dei buoni risultati".

Che effetto farà affrontare nuovamente la Juventus?

"Sarà una partita come le altre, cercherò di dare tutto me stesso per far felici il mister e i miei compagni"

Che ricordi hai nel club bianconero?

"Conservo dei bellissimi ricordi di quelli trascorsi nel settore giovanile, allenandomi con la prima squadra ho potuto apprendere qualche loro segreto. Era fantastico vederli allenare da vicino, non è un qualcosa che capita a tutti".

Si ringraziano King Udoh e l'ufficio stampa del Pianese Calcio per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.