BUONA LA PRIMA

20.09.2020 22:42 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
BUONA LA PRIMA

La Juventus di Pirlo fa il suo debutto ed è una formazione m sorprendente per alcuni aspetti. Il Maestro sceglie Szczesny con difesa composta da Danilo, Bonucci e Chiellini, gli esterni sono Cuadrado ed a sorpresa Frabotta, ulteriore sorpresa e che con Rabiot e Ramsey c’è McKennie, in attacco chi resta, vale a dire Kulusevski e Ronaldo.

L’esperto Ranieri si appoggia a Lleris e Bonazzoli oltre ad una formazione chiusa. Parte con un buon ritmo la Juventus, prima conclusione di Danilo, alta di poco. Grande occasione al decimo per Cristiano Ronaldo, Audero salva tutto. 

KULUSEVSKI - Parte subito bene lo svedese, primo pallone toccato e palla in buca, gran gol di precisione dell’ex Parma. 

Gioca bene la Juventus, Ronaldo lanciato da MCKennie prende una clamorosa traversa.  Ancora Ronaldo che va vicino al gol dopo una bella azione. Primo tempo che si chiude con i bianconeri in vantaggio, ma le reti potevano essere di più. La Samp cambia nella ripresa inserendo Ramirez, Quagliarella e Yoshida, nessuna sostituzione per i bianconeri. 

La Sampdoria crea qualche grattacapo a inizio ripresa, la Juve risponde con Ronaldo. Ancora il portoghese, pallone alto. Esce Frabotta ed entra De Sciglio. La gara resta in bilico e la Sampdoria spinge, entrano Verre e Damsgaard.Esce anche Cuadrado ed entra Bentancur. 

La Juventus raddoppia su corner mischia con MCKennie che costringe Audero alla parata e Bonucci ribadisce in gol. 

Dopo il gol i bianconeri si deconcentrano e concedono occasioni ai Doriani.Arriva anche il terzo gol di Cristiano Ronaldo, bravo a sfruttare un bel passaggio di Ramsey. 

La prima Juve di Pirlo vince tra a zero con una prestazione convincente, ottimo l’esordio di Kulusevski e MCKennie.