ALLEGRI A JTV: "Felicissimo di restare alla Juve. Adesso riposiamoci e poi alziamo l'asticella. La Champions non deve essere un'ossessione

13.06.2018 18:55 di Camillo Demichelis Twitter:   articolo letto 21143 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
ALLEGRI A JTV: "Felicissimo di restare alla Juve. Adesso riposiamoci e poi alziamo l'asticella. La Champions non deve essere un'ossessione

Massimiliano Allegri a margine del Mr Allegri Junior Camp ha parlato ai microfoni di Jtv: "Adesso godiamoci le vacanze, poi ripartiamo concentrati per un’altra grande stagione. L’obiettivo, come sempre, è arrivare a marzo in tutte le competizioni. Abbiamo un ottavo Scudetto consecutivo da vincere, e c’è da fare bene in Coppa Italia e Champions League.  Alzare l’asticella, e migliorare continuamente noi stessi. D’altra parte, per vincere lo Scudetto e per fare bene in Coppa Italia dovremo affrontare avversari che sono sempre più agguerriti, come il Napoli, che ha fatto tornare Ancelotti in Italia, la Roma, la Lazio, l’Inter e il Milan. E anche in Europa il livello è cresciuto. La Champions League non è e non deve essere un’ossessione. Però anche la prossima stagione vogliamo andare in fondo, un passo alla volta, facendo il meglio possibile. Ho parlato con il Presidente, e ho detto che non me ne sarei andato. Sono felicissimo di restare alla Juventus, e per questo motivo ho detto cortesemente di no al Real Madrid. Un grande in bocca al lupo ai bianconeri che la giocheranno: che vinca il migliore. Per quel che riguarda noi, sarà una novità e una curiosità: andremo in tournée con tutti gli italiani!".